LAVORI IN CORSO. Terry Gilliam, Love Actually, The Post, Saw: Legacy, Fargo

Sono partite le riprese per il nuovo film targato Terry Gilliam: la pellicola, che prende il nome di The Man Who Killed Don Quixote, ha avuto non pochi problemi nella sua gestazione.

Un progetto nato ben diciassette anni fa e più volte rimandate e, addirittura, riscritto, tanto che la sinossi ufficiale è ancora incerta. Eppure, questo “film impossibile” sembra finalmente pronto ad avere un cantiere stabile e trovare luce.

Nel 2000, a testimonianza del tentativo fallito, fu realizzato un documentario dal titolo Lost in La Mancha, diretto da Keith Fulton e Louis Pepe, in cui compaiono gli attori Johnny Depp e Jean Rochefort, inizialmente protagonisti del film successivamente naufragato.

Sopravvissuta al cast originale è Rossy De Palma, attrice che troveremo insieme a Adam Driver, Olga Kurylenko e Stellan Skarsgård. Nei panni di Don Quixote, ruolo inizialmente affidato a John Hurt ma, purtroppo, scomparso, si cimenterà il grande attore Jonathan Pryce, sicura stella di talento su cui si nutrono già molte speranze relative a questo progetto così tanto atteso.

Non è ancora chiaro se la produzione sarà ancora in mano agli Amazon Studios, accordo stipulato nel 2015 per l’ennesimo tentativo fallito.

E’ il caso di dire con tutto il cuore: in bocca al lupo Terry!
——————————————————————————————————————-
Il ritorno di Hugh Grant nel ruolo del Primo Ministro David è ormai prossimo: il sequel di Love Actually sarà presentato il prossimo 24 marzo in occasione dell’evento di beneficenza Red Nose Day.

Si tratta di un cortometraggio che vede partecipi molte star del cast originale: da Martin McCutcheon (sua moglie Natalie nel film), a Keira Knightley, Colin Firth e Liam Love-ActuallySetNeeson. Unica eccezione per Emma Thompson che ha dichiarato di non sentirsi pronta a girare il sequel dopo la scomparsa, lo scorso anno, di Alan Rickman, suo patner nel film.
Online sono comparse le prime immagini dal set, per quello che si attesta come un breve frammento prezioso per tutti gli amanti del celebre romance cult del 2003 diretto da Richard Curtis.
——————————————————————————————————————-
Il regista Steven Spielberg torna sul set di un nuovo film e per l’occasione arruola nel cast due attori d’eccezione: parliamo di Meryl Streep e Tom Hanks, i quali saranno protagonisti della pellicola The Post, storia incentrata sulla vicenda controversa dei Pentagon Papers, uno dei momenti fondamentali per la battaglia al diritto di libertà di stampa negli Stati Uniti.

Prodotto da 20th Century Fox insieme alla Amblin Entertainment, il film sarà ambientato spielberghanksnel 1971, quando il redattore del Washington Post Ben Bradlee (Tom Hanks) e la giornalista Katharine Graham (Meryl Streep) decisero di pubblicare i cosiddetti “Quaderni del Pentangono” i quali, scritti e successivamente sottratti dall’analista militare Daniel Ellsberg, provavano che l’amministrazione del Presidente Lyndon Johnson aveva mentito al popolo americano e al senato riguardo la Guerra del Vietnam, e che in seguito Richard Nixon aveva decretato in segreto l’escalation al conflitto. Quest’ultimo tentò in tutti i modi di fermare al pubblicazione dei documenti, finché William Rehnquist (Assistant U.S. Attorney General William) portò il caso fino alla Corte Suprema, che decretò infine la legittimità del Washington Post riguardante la pubblicazione.

Spielberg inizierà le riprese solo dopo aver terminato The Kignapping of Edgardo Mortara, con Mark Rylance e Oscar Isaac.
Nel frattempo è nel pieno della post-produzione di Player One.
——————————————————————————————————————-
Si torna a parlare della saga di Saw: L’Enigmista, per quella che è una delle epopee horror cult degli ultimi anni.

Saw: Legacy uscirà il prossimo 27 ottobre e vedrà il grande confermato ritorno di Tobin Bell nei panni del killer Saw. Ma, frenate gli entusiasmi: quello di Bell sembra essere solo un cameo relativo a vari flashback che ricorreranno nella pellicola, dettaglio in cui in realtà siamo già abbastanza abituati dai capitoli precedenti della saga.
saw
Ottavo lungometraggio relativo all’ormai iconico serial killer, il film non ha ancora una trama ufficiale sebbene sappiamo che all’inizio verranno trovati diversi corpi sparsi in tutta la città. Il primo nome che viene in mente durante le indagini è quello di John Kramer, ovvero Saw; peccato che questo sia morto. Qualcuno ha preso l’eredità di Saw per portare avanti il suo lavoro?

Scritto da Josh Stolberg e Pete Goldfinger, sarà diretto da Peter e Michael Spierig, per un cast che vedrà protagonist Mandela Van Peebles, Hannah Anderson, Laura Vandervoort, Brittany Allen, Callum Keith Rennie, Matt Passmore, Hannah Emily Anderson, Josiah Black, Shaquan Lewis, Michael Bolsvert e James Gomez.
——————————————————————————————————————-
Un primo teaser trailer per la terza stagione della serie Fargo, che andrà in onda sul network televisivo FX a partire dal prossimo 19 aprile.

Trasmessa in Italia dal canale Sky Atlantic, la nuova vicenda si svolgerà nelle terre desolate del Minnesota, con protagonista un Ewan McGregor quasi irriconoscibile e alle prese con un ruolo “doppio”, ovvero quello dei fratelli gemelli Emmit e Ray Stuss che saranno al centro della storia per questo terzo atto: Emmit è un uomo d’affari del Minnesota, affascinante, abile, incarnazione del Sogno Americano nella sua totalità. Ray lavora invece come agente che supervisiona gli ex detenuti in libertà vigilata e nutre invidia nei confronti della fortuna del fratello.

Nella serie creata da Noah Hawley troveremo anche Carrie Coon, Shea Whigham, Scott McNairy e Michael Stuhlbarg.