Scuola Biennale di Critica e Giornalismo Cinematografico

La Scuola di Cinema Sentieri Selvaggi si avvale dello straordinario background che Sentieri Selvaggi ha maturato in oltre venticinque anni di attività per proporre un corso BIENNALE DI CRITICA E GIORNALISMO CINEMATOGRAFICO. Il percorso mira a formare professionalmente critici e giornalisti del cinema capaci di gestire linguaggi e formati diversi riguardo la scrittura di articoli, saggi, approfondimenti. Il corso fornisce gli strumenti necessari per affrontare il nuovo mondo della critica, mondo che prevede conoscenze articolate e complesse, che riguardano soprattutto le strategie del web e l’utilizzo di strumenti della ripresa video. La nostra offerta formativa parte da questa consapevolezza, maturata sul campo e per esperienza diretta per arrivare a proporre un programma variegato che comprende sia lezioni frontali che esercitazioni sul campo.

Nel primo anno della biennale verranno proposti dei laboratori di base dove si andranno ad analizzare gli elementi necessari per comprendere la grammatica del cinema, le tecniche di sceneggiatura, ed ovviamente quelle della scrittura critica. Durante i weekend saranno poi realizzati degli approfondimenti con dei professionisti che spiegheranno alcune dinamiche specifiche della macchina cinematografica come quelle dell’ufficio stampa e delle interviste. Durante questo primo approccio teorico ci sarà ovviamente anche spazio per delle esercitazioni pratiche che serviranno come preparazione al secondo anno di lavoro redazionale.

STRUTTURA DEL PERCORSO

Novembre/Gennaio:  Introduzioni e laboratori di base

Febbraio:  test intermedi + elaborazioni

+ 3 workshop di approfondimento

Marzo/Maggio:  laboratori di specializzazione + realizzazioni

Giugno: Sessione Esami di Specializzazione

MATERIE DEI LABORATORI

(corsi pomeridiani)

Grammatica del CinemaCritica e giornalismo cinematografico,

 Sceneggiatura 2

MATERIE DELLE TEORIE  (non obbligatorie)

(corsi mattutini)

Storia del cinema, Linguaggi, Prodotti, Scritture, Visioni, Internet

 Workshop

Full Immersion SceneggiaturaUfficio Stampa per il Cinema,

Girare un’intervista


critica lab
Dopo infatti aver superato un esame intermedio, lo studente potrà prendere parte alle attività della redazione di Sentieri Selvaggi in uno stage annuale che prevede la scrittura di testi, l’elaborazione di interviste, la partecipazione alle riunioni di redazione e la copertura di Festival e manifestazioni in ambito cinematografico, televisivo e del web. Questo significa che si sarà impegnati attivamente in modo da poter partecipare a quelle che sono le attività ordinarie e straordinarie di una rivista di cinema. A ciò si aggiungono gli incontri periodici con redattori, caporedattori, direttore della testata e direttore generale che, con taglio più marcatamente didattico, tendono a sciogliere dubbi e a chiarire strategie idonee per quelle che sono tutte le attività di una rivista di cinema “reale”. Tutto questo per formare lo studente come critico cinematografico del XXI secolo.

2 commenti