Berlinale 73 – Mario Martone in Berlinale Special

Annunciati alcuni titoli di Berlinale Special e Forum al Festival di Berlino 2023: il documentario su Massimo Troisi, Piefrancesco Favino nel nuovo film di Andrea Di Stefano

----------------------------
MASTERCLASS ONLINE DI REGIA CON MIMMO CALOPRESTI

----------------------------

La Berlinale 73 (16-26 febbraio 2023) rivela i nuovi titoli in concorso alla Berlinale Special, sezione dedicata a film che nobilitano il cinema come arte. Due film italiani, attesissimi, sono protagonisti. Mario Martone presenterà Laggiù qualcuno mi ama, documentario omaggio a Massimo Troisi. Partendo da Napoli, città comune ai due autori, Martone ripercorre la carriera dell’amatissimo comico, mettendo in prima linea la sua importanza come regista. Protagonisti anche artisti che lo hanno amato, tra i quali Sorrentino, Francesco Piccolo e Ficarra e Picone.

----------------------------
CORSO ONLINE DI CRITICA CINEMATOGRAFICA CON LA REDAZIONE DI SENTIERI SELVAGGI

----------------------------

Pierfrancesco Favino, protagonista de L’ultima notte d’amore, sarà presente insieme al regista Andrea di Stefano (affermatosi con Escobar del 2014 e The Informer: Tre secondi per sopravvivere del 2019) per l’anteprima mondiale del film. Una Milano contemporanea che vede Favino incarnare il ruolo di un poliziotto, a fianco degli interpreti Linda Caridi, Antonio Gerardi e Francesco Di Leva.

--------------------------------------------------------------
SENTIERISELVAGGI21ST N.13 – PRENOTA LA COPIA IN OFFERTA SCONTATA ENTRO IL 31 GENNAIO!

--------------------------------------------------------------

Helen Mirren è Golda Meir, la politica israeliana che divenne quarto premier del paese dal ’69 al ’74. Il film inglese Golda, diretto da Guy Nattiv, ritrae questo forte personaggio femminile alle prese con una nazione che sta ancora affrontando la sua storia.

Cate Blanchett, vincitrice solo pochi giorni fa del Golden Globe per la sua interpretazione in Tár, sarà presente insieme al regista Todd Field e la coprotagonista Nina Hoss a presentare l’anteprima tedesca del film. Ambientato a Berlino, Tár cattura un lato inconsueto della città. L’inedito cortometraggio The Fundraiser, che allarga gli orizzonti del film, verrà proiettato dopo l’incontro con il cast.


John Malkovich
e Geraldine Chaplin sono gli interpreti di Seneca – On the Creation of Earthquakes di Robert Schwentke. Frutto di anni di studio e ricerca sulla storia di Roma, il film riflette sulla politica contemporanea. Accanto alle due star troviamo la nuova generazione di attori tedeschi, tra i quali Louis Hofmann, Alexander Fehling, Lilith Stangenberg e Tom Xander.

Alex Gibney (l’acclamato regista di Taxi to the Dark Side del 2007 e We Steal Secrets: The Story of WikiLeaks del 2013, tra gli altri) presenta il suo nuovo documentario su Boris Becker, tennista dalla fama mondiale, campione di Wimbledon. 

Loriot, psuedonimo del famoso cartoonist tedesco Bernhard Victor Christoph Carl von Bülow, ripercorre la storia della Germania in modo particolare con un taglio semplice ma loquace.

Due thriller d’eccezione: #Manhole, del regista giapponese Kazuyoshi Kumakiri, affronta il mondo dei social network con un ritmo ad alta tensione; e Infinity Pool, horror sci-fi di Brandon Cronenberg con Alexander Skarsgård e Mia Goth.

La sezione Forum Special offre un tuffo nel passato riscoprendo titoli che hanno fatto la storia e hanno ancora molto da raccontarci sul contemporaneo.

Documentario che ripercorre i luoghi dei movimenti per i diritti civili degli afroamericani, I Heard It through the Grapevine, di Dick Fontaine del 1982 con protagonista James Baldwin, ci riporta alle dinamiche contemporanee statunitensi.

Altri restauri tra cui Kara Kafa, film turco del 1979, A Rainha Diaba, film brasiliano del 1973 e I, Your Mother, film che racconta la vita di una giovane senegalese nella Berlino Ovest del 1980.

----------------------------
BANDO PER IL CORSO DI CRITICA DIGITALE 2023

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative



    Rispondi