DVD – "Viola di mare", di Donatella Maiorca

Viola di mare_Valeria Solarino e Isabella RagoneseAnno: 2009
Durata: 102’
Distribuzione: Medusa Home Entertainment
Genere: drammatico
---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

---------------------------------------------------------------
Cast: Valeria Solarino, Isabella Ragonese, Ennio Fantastichini, Ester Cucinotti, Corrado Fortuna, Marco Foschi, Lucrezia Lante della Rovere, Aurora Quattrocchi, Alessio Vassallo, Giselda Volodi, Maria Grazia Cucinotta
Regia: Donatella Maiorca
Formato DVD/Video: 1,85:1 Anamorfico
Audio: italiano 5.1 Dolby Digital
Sottotitoli: italiano per non udenti
Extra: Backstage, scene tagliate, trailer
 
 


---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

----------------------------------------------------------------

 

IL DVD

Il dvd di Medusa restituisce intatta la fotografia di Roberta Allegrini, vero elemento di interesse di un film altrimenti ordinario nella sua tradizionalissima anticonvenzionalità: il giorno per quelle scene che lo spettatore è chiamato a condividere, in primo luogo emotivamente viola di mare(la luce dell’alba quando Angela e Sara fanno l’amore dopo il matrimonio, quella del focolare quando si baciano per la prima volta) e la notte per le scene che è necessario condannare (Angela che viene malmenata e rinchiusa dal padre). Così come il video, la traccia audio è sempre pulita e non ci sono errori o imperfezioni da segnalare.
Il backstage, girato e montato con attenzione e partecipazione, ripercorre in dodici minuti lo spirito del film, provando a ripetere, naturalmente con mezzi tecnici inferiori, le medesime tematiche, atmosfere (le bellezze della natura siciliana), emozioni (con l’utilizzo di musiche contemporanee, principalmente straniere, di forte presa sul pubblico). Completano il pacchetto degli extra il trailer e quattro scene tagliate (per un totale di dieci minuti) che poco o niente aggiungono alla versione del film uscita in sala: Angela da bambina con Cece’, Angela adulta ancora con Cece’, la morte di Cece’ e, infine, la scena d’amore tra Angela e Sara in versione estesa.