George Clooney ed Ewan McGregor su "Film Tv"

film tv 43Quando il cinema fa politica: il fascinoso Clooney e il rompiscatole Moore portano sui nostri schermi satire pungenti (L’uomo che fissa le capre) e documentari d’assalto (Capitalism: A Love Story), che coniugano il divertimento con l’impegno.
Il bad boy Colin Farrell torna in sala in duplice veste: giornalista impegnato in Triage e alter ego dell’amico scomparso Heath Ledger in Parnassus. L’uomo che voleva ingannare il diavolo. Cristina Borsatti ripercorre le tappe di una carriera folgorante.
Da soubrette del Bagaglino a volto nuovo della fiction: Cosima Coppola, protagonista di Il falco e la colomba e L’onore e il rispetto, si racconta a Film Tv.
Nemico pubblico di Michael Mann è solo l’ultimo di una lunga serie di Dillinger cinematografici: criminali affascinanti, sfuggenti, pericolosi. Giona A. Nazzaro fa una carrellata sui tanti gangster del grande schermo.
Lost Highway: in occasione del 90° anniversario dalla nascita, la storia del grande Lino Ventura, italiano di nascita e francese d’adozione, storico interprete dei polar.
Spike Jonze ci porta in viaggio Nel paese delle creature selvagge: Andrea Fornasiero racconta la storia fantastica del libro di Maurice Sendak da cui è stato tratto il film in uscita il 30 ottobre.
Da staccare, conservare e appendere la locandina di La ciociara di Vttorio De Sica, commentata da Alessandro Leone.

  • Avatar

    =_= Clooney sarà fascinoso ma Ewan McGregor è bellissimo ed è un attore mooolto più poliedrico… <br />Grassie per la segnalazione: che bello una copertina con il bel Ewan!