I cinema tornano al 100% della capienza

Le nuove regole saranno valide dall’11 ottbre per le regioni in zona bianca. La soddisfazione di AGIS e ANEC

Da lunedì 11 ottobre le sale cinematografiche, assieme ai teatri, torneranno al 100% della capienza dopo che il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto all’unanimità.

La misura è valida per le regioni in zona bianca. In quella gialla la capienza nnon sarà invece superiore al 50% di quella massima autorizzata. Per accedere nei cinema sarà sempre obbligatorio esibire il green pass e l’uso della mascherina.

“Esprimiamo grande soddisfazione – sottolinea Carlo Fontana, presidente dell’AGIS – per la decisione presa oggi dal Consiglio dei Ministri in merito all’aumento delle capienze al 100%, sia al chiuso che all’aperto, per i luoghi di spettacolo, decisione che recepisce – ed anzi ottimizza – l’indicazione espressa dal CTS la scorsa settimana e che abolisce le regole sul distanziamento interpersonale tra gli spettatori. Un sincero e forte ringraziamento va al Ministro Dario Franceschini, che si è speso su questo fronte con grande energia, sottoponendo direttamente al Presidente del Consiglio le nostre proposte, che oggi finalmente vengono accolte. Consideriamo questa notiziail passo finale e decisivo verso la normalizzazione di un settore che fino ad oggi era stato penalizzato più di altri da norme stringenti che ne avevano limitato la regolare attività, nonostante i luoghi di spettacolo si siano dimostrati, senza timore di smentita, assolutamente sicuri per la salute del pubblico”.

--------------------------------------------------------------------
SCENEGGIATURA: Tutti i corsi in arrivo della Scuola di Cinema Sentieri selvaggi


--------------------------------------------------------------------

Moldo soddisfatto anche Mario Lorini, presidente ANEC: “Quello di oggi è un segnale estremamente positivo per il pubblico e per la ripartenza del mercato. Il ritorno al 100% delle capienze per cinema e teatri era un obiettivo dovuto, ed è stato però reso possibile in primo luogo dalla forte spinta impressa del Ministro Franceschini. Ora è tempo di andare avanti sugli ulteriori obiettivi per tornare nel più breve tempo possibile alla piena condivisione della esclusiva esperienza che solo il grande schermo sa dare”.

---------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative



    Rispondi

    Contenuto non disponibile
    Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"