Annunciata la 33ª edizione del Festival del Cinema Africano, Asia e America Latina

Il Festival del Cinema Africano, Asia e America Latina di quest’anno si terrà dal 3 al 12 maggio, online e a Milano. In arrivo anche la quinta edizione del Miworld Young Film Festival (6-11 maggio)

--------------------------------------------------------------
CORSO DI SCENEGGIATURA ONLINE DAL 6 MAGGIO

--------------------------------------------------------------

Il Festival del Cinema Africano, Asia e America Latina, in collaborazione con l’associazione centro orientamento educativo – COE, annuncia al pubblico la 33ª edizione che si terrà a Milano e online su MYmovies. Dal 3 al 12 maggio.
Dal 6 all’11 maggio arriva anche la quinta edizione del Miworld Young Film Festival (MiWY). La cerimonia d’apertura del 3 maggio sarà ospitata dalla Fondazione Prada a cui seguiranno 10 giorni di proiezioni, incontri con autori, eventi extra nel Cinema Godard della Fondazione Prada, nella Cineteca Milano Arlecchino e nell’Auditorium San Fedele.

--------------------------------------------------------------
#SENTIERISELVAGGI21ST N.17: Cover Story THE BEAR

--------------------------------------------------------------

L’immagine e il claim di questa 33ªedizione si ispirano al numero 3, ai tre continenti che dal 2004 scendono in campo a Milano con alcune tra le migliori produzioni cinematografiche recenti, ma anche alla simbologia a cui richiama la triZebra che ci comunica armonia e senso di unità in un momento storico così conflittuale e divisivo”, queste le parole delle direttrici artistiche Annamaria Gallone e Alessandra Speciale.

Tra le principali sezioni del Festival rientra il “Concorso lungometraggi Finestre sul Mondo”, che prevede una selezione di documentari e fiction provenienti dall’Africa, Asia e America Latina. Un “Concorso Cortometraggi Africani” per i migliori documentari e fiction realizzati da giovani registi africani con l’obiettivo di promuovere i loro lavori e dare spazio alle sperimentazioni del cinema del loro paese.
Poi, il Festival prevede il “Concorso Extr’A” dedicato ai film di autori italiani. Le opere narrano di una Italia che si fa voce di una diversità culturale.
Infine le sezioni “E tutti ridono..” e “Flash”. Quest’ultima raccoglie i film/evento del Festival e sarà possibile assistere alle anteprime di opere di spicco, di registi acclamati dalla critica. Per quanto riguarda, invece, “E tutti ridono…” ne rientrano le commedie più divertenti dei tre continenti.

Tra gli eventi extra-cinematografici torna l’appuntamento con Africa Talks. In particolare, quest’anno ci si concentrerà sulle arti visive e sulla creatività in Africa. Attraverso confronti e dibattiti con ospiti internazionali si avrà l’occasione di andare a fondo sui settori della fotografia alla grafica, dando uno sguardo anche sul mondo del digitale.

Per quanto riguarda il MiWY, si tratta di un progetto di Associazione COE in collaborazione con Fondazione ISMU. È il primo Festival di cinema dedicato alle scuola italiane per diffondere la conoscenza delle cinematografie dei tre continenti, che attraverso la proiezione di fiction, che si basano sul mondo odierno, pone le basi per creare una connessione tra i cittadini e una partecipazione attiva di questi ultimi.

--------------------------------------------------------------
CORSO ONLINE SCRIVERE E PRESENTARE UN DOCUMENTARIO, DAL 22 APRILE

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative


    Array