"Lost" reunion a "Hawaii Five-O"

Hawaii Five-ODopo una prima stagione segnata da un grande successo di ascolti negli USA, Hawaii Five-O, remake della serie anni '60-'70, aggiunge nuovi volti al suo cast tutto al maschile. Primo fra tutti, Terry O'Quinn  (The West Wing, Alias, J.A.G. – Avvocati in divisa, Millennium), al suo ritorno in TV dopo Lost, che si ritroverà sul set con Daniel Dae Kim (Jin in Lost, 24, E.R. – Medici in prima linea). L'attore che ha dato il volto a Locke sarà in un arco di episodi della seconda stagione, interpretando il Comandante dei Seal che ha addestrato McGarret (Alex O'Loughlin Piacere, sono un po' incinta, Moonlight, The Shield, L'amore non va in vacanza) e salvato il padre in Vietnam, promettendo di far luce sui segreti nascosti del personaggio. Altro recurring sarà Tom Sizemore (Pearl Harbor, Pianeta rosso, Nemico pubblico, Salvate il Soldato Ryan, Strange Days) nel ruolo di un Detective della Polizia di Detroit, arrivato alle Hawaii per investigare sugli eventi del primo finale di stagione. Richard T. Jones (Super 8, Terminator: The Sarah Connor Chronicles, Prospettive di un delitto, La tela dell'assassino, Giudice Amy) sarà, invece, il nuovo Governatore delle Hawaii, personaggio destinato a mettere i bastoni fra le ruote ai protagonisti. Infine, viene promosso a regular Masi Oka (Hiro in Heroes, Agente Smart – Casino Totale, Scrubs), già apparso in vari episodi della prima stagione come coroner della Polizia. (e.s.)