MEDFILMfestival-laboratorio 2006

Dal 5 al 19 novembre 2006 si tiene la XII EDIZIONE del MEDFILMfestival-laboratorio, il festival internazionale di cinema dedicato alle cinematografie del Mediterraneo e dell'Europa.

----------------------------
MASTERCLASS ONLINE DI REGIA CON MIMMO CALOPRESTI

----------------------------

MedFilmfestival-laboratorio 2006

----------------------------
CORSO ONLINE DI CRITICA CINEMATOGRAFICA CON LA REDAZIONE DI SENTIERI SELVAGGI

----------------------------

 

--------------------------------------------------------------
SENTIERISELVAGGI21ST N.13 – PRENOTA LA COPIA IN OFFERTA SCONTATA ENTRO IL 31 GENNAIO!

--------------------------------------------------------------

XII edizione


 


"Identità e Lavoro"


nell'Anno europeo della mobilità dei lavoratori


 


5/19 novembre


Il cinema del MEDITERRANEO a Roma


 


_______________________________________________________________________________________________


auditorium conciliazione sala trevi


museo di roma in trastevere casa dell'architettura


_________________________________________________________________________________________________


 


La Spagna Ospite d'Onore del MedFilmfestival 2006


in collaborazione con


Ambasciata di Spagna Instituto Cervantes Real Academia de España


 


Ogni film racconta l'infinita varietà delle identità e delle culture,


patrimonio inestimabile, riserva preziosa per il nostro futuro.


 


Domenica 5 novembre all'Auditorium Conciliazione si apre la XII edizione del MedFilmfestival-laboratorio, il festival internazionale di cinema dedicato alle cinematografie del Mediterraneo e dell'Europa.


 


Con 225 titoli tra lungometraggi, corti e documentari, la maggior parte in anteprima, MedFilmfestival porta a Roma bellissimi film provenienti da circa 40 paesi della  sponda sud del Mediterraneo fino al Medio oriente e l'Europa, a torto trascurati dal mercato tradizionale, per guardare alle culture degli altri attraverso le meraviglie del cinema.


 


"Identità e Lavoro" è il tema scelto per l'edizione del 2006, nell'Anno europeo della mobilità dei lavoratori, con la volontà di testimoniare attraverso la ricchezza e la profondità dei linguaggi cinematografici la complessità del quotidiano.


 


Claudia Cardinale è il Presidente Onorario dell'edizione 2006. La sua presenza è particolarmente significativa per due importanti ragioni, la prima in quanto testimone di quel Cinema che ci ha resi famosi nel mondo la seconda per essere nata in un paese del Sud del Mediterraneo: la Tunisia. La sua preziosa partecipazione per affermare l'importanza del contributo che la Cultura ed il Cinema possono dare al necessario percorso di conoscenza tra i popoli.


 


Paese Ospite d'Onore della XII edizione è la Spagna, raccontata da molti film ed illustri ospiti tra cui Carmen Maura che ritirerà il Premio Amore e Psiche alla Carriera 2006 durante la Cerimonia di Premiazione dell'11 novembre presso l'Auditorium Conciliazione. Ad aprire il festival invece sarà Carlos Saura che presenterà in anteprima Iberia, il suo ultimo film, un assoluto omaggio alla magia del flamenco.


 


Il MedFilm è nel presente, sempre alla ricerca di collegamenti tra cinema e realtà, ed anche quest'anno, attraverso un'ampia vetrina dedicata al Libano porta le testimonianze di una cinematografia vitale che racconta l'inesauribile capacità di questo Paese di reinventarsi e riconciliarsi con il suo destino, passato e presente, ripetutamente violato dalla storia.


 


Importante novità dell'edizione 2006 infine è l'istituzione del Comitato Scientifico e di Programma su Islam, Cultura e  Immigrazione che prevede il coinvolgimento diretto di alcuni membri della Consulta Islamica, quali autorevoli interpreti di mondi e culture non sempre sufficientemente ed opportunamente rappresentati, affinché possano suggerire una più veritiera angolazione del nostro Sguardo sull'Altro e la sua Differenza ed offrire una testimonianza diretta delle proprie realtà.


 


Nell'ambito del Laboratorio, si rinnova per la VI edizione il Progetto Methexis che prevede, tra le molte attività, la presenza a Roma di studenti provenienti dalle scuole di cinema  di 40 paesi, il coinvolgimento di 7 Istituti di pena su scala nazionale presso cui il MedFilm ha realizzato altrettante Mediateche, aggiornate annualmente, ad uso dei detenuti e per le attività degli educatori, mentre a Roma istituisce una vera e propria Giuria Internazionale composta da detenuti italiani e stranieri all'interno della C.C. Rebibbia che assegneranno insieme agli studenti il Premio Methexis al miglio Corto in Concorso.


 


MedFilmfestival-laboratorio 2006 è


 


Festival: 


 


COMPETIZIONE UFFICIALE Premio Amore e Psiche


La Giuria Internazionale assegna il Premio Amore e Psiche al miglior lungometraggio e i riconoscimenti Menzione Speciale ed Espressione Artistica.


La Giuria Internazionale è Presieduta da Lina Sastri ed è composta da Bruno Torri– Presidente del SNCCI, Enrico Lo Verso, Rachid Benhadj-regista e Roland Sejko– giornalista.


 


TRA EUROPA E MEDITERRANEO Premio Eurimages Italia


La Giuria Internazionale assegna il Premio Eurimages Italia, volto ad evidenziare e diffondere in Italia l'importante lavoro svolto da Eurimages a favore della produzione del cinema di qualità attraverso il sostegno alle co-produzioni tra i Paesi della sponda Nord e della sponda Sud del Mediterraneo.


La Giuria è presieduta da Oliviero La Stella, storica firma de Il Messaggero, ed è composta da Pasquale Scimeca-regista, Yamina Bachir Chouikh-regista (ALGERIA), e da due importanti mediatori culturali come Kalthoum Ben Soltane-docente di arabo all'Università di Urbino (TUNISIA) e Yahia Pallavicini-Imam, Vice Presidente CO.RE.IS.


 


PREMIO ITALIA NEL CINEMA


Sezione competitiva dedicata alla promozione del cinema italiano attento a tematiche legate al sociale e che rientrino nel binomio Cinema e Realtà.


La giuria è composta da Alin Tasciyan-giornalista e critica cinematografica (TURCHIA), Souad Sbai-giornalista e Presidente dell'Associazione Donne marocchine in Italia (MAROCCO), Nadia Cherabi-produttrice (ALGERIA), Elsa Demo-inviata di Shekulli, il più importante quotidiano albanese (ALBANIA) e da Gulshan Jivraj Antivalle-Presidente della Comunità Ismailita Italiana.


 


VETRINE –  Eventi Speciali


> Spagna Ospite d'Onore del MedFilmFestival 2006


Il MedFilmFestival ogni anno realizza eventi speciali dedicati ad un paese dell'area, creando attività di gemellaggio e scambio.


Ospite d'Onore dell'edizione 2006 è la Spagna, all'interno di un progetto di ampio respiro che prevede diverse attività, con molti film ed ospiti tra cui Carlos Saura, Carmen Maura, Ernesto Alterio ed altri interpreti del cinema spagnolo.


  Dal Neorealismo ad oggi: 60 anni di cinema italo-spagnolo


In collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia e l'Istituto Cervantes Roma, viene presentata un'accurata selezione delle migliori opere nate dalla felice collaborazione tra Italia e Spagna, sia sotto il profilo artistico che produttivo, con un occhio di riguardo alla lunga tradizione realista che lega le cinematografie dei nostri due paesi attraverso l'arte di grandi autori come Bardem, Buñuel, Ferreri e Berlanga.


 


Iberica, a cura di MedFilm Festival, è una selezione trasversale di lungometraggi, corti e documentari che raccoglie le opere più recenti della cinematografia spagnola tracciando la mappa di nuovi autori e stili, in grado di interpretare e rappresentare la Spagna oggi.


 


> OPEN EYES


Lo sguardo dei nuovi autori sul tempo che viviamo per raccontare la quotidianità in un percorso libero e senza regole, attraverso i Paesi dell'Est Europa, le sponde del Mediterraneo fino al Medio Oriente.


 


Le Regard des Autres 


II edizione della vetrina dedicata al cinema francese contemporaneo, attento osservatore e promotore delle culture del Mediterraneo. La Francia è ad oggi il maggior produttore di film che portano la firma dei più importanti Autori del Sud. Un primato che va sottolineato. A tal proposito si ringrazia l'Ambasciata Francese in Italia per il supporto tecnico alla Vetrina Le Regard des Autres .


 


Cine en construcción


Rassegna di cinema latino-americano realizzata in collaborazione con Instituto Cervantes Roma, Cine en construcción è una iniziativa congiunta del Festival Internacional de Cine de Donostia-San Sebastián e di Rencontres Cinémas d'Amérique Latine di Tolosa che si propone di offrire nuove opportunità di visibilità al cinema latinoamericano.


 


ufficio stampa


Raffaella Spizzichino: 338.8800199 – rspizzy@tiscali.it


Responsabile pubbliche relazioni: Nicola Roumeliotis: 349-6487993  – sugarkane61@hotmail.com


 


 


MedFilm Festival INFO


Tel. 06 8412460 Fax 06 8844719 press.office@medfilmfestival.org


www.medfilmfestival.org


 

----------------------------
BANDO PER IL CORSO DI CRITICA DIGITALE 2023

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative