QUASI UN DIARIO di Angelo Orlando

Cosette varie, tratte dal mondo dell’accorgersi. Correzioni di sguardi sull’esistere. Meraviglie alla ricerca di Alice perduta. Salvataggi in extremis sull’altra riva, ingiustizie da correggere e parole da trasformare in esperienza da provare.

Sentieri Selvaggi utilizza i cookie - anche di terze parti - per migliorare l'esperienza utente. Leggi l'informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi