26/3/2002 – Quando il cinema attinge da Tv e fumetti…

Pronte le versioni cinematografiche di "Supercar" e di "Diabolik".

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #9


La celebre serie tv "Supercar", interpretata da David Hasselhoff, diventerà un film. Hasselhoff, stavolta, ne sarà il produttore e ancora non è stato scelto chi reciterà il suo ruolo.
I due personaggi protagonisti della serie erano l'ex fuorilegge Michael Knight e la sua futuristica auto nera, chiamata Kit, in grado di parlare con lui e di aiutarlo in tutte le situazioni.
Hasselhoff dovrebbe apparire solo in un cameo ma ancora non si sa quale sarà il suo personaggio.

Per quanto riguarda "Diabolik", invece,
sarà Carlo Lucarelli a riscriverle il fumetto per lo schermo, e "Diabolik", il ladro-gentiluomo protagonista dei fumetti creati dalle sorelle Angela e Luciana Giussani nel 1962, diventerà un film per la seconda voltagrazie ad una coproduzione internazionale che parte da un produttore francese, Laurent Soregaroli della Lazzenec, e grazie ad un soggetto curato dal giallista italiano. L'uscita in Italia è prevista per il 2004.
E'stata richiesta la massima fedeltà al personaggio originario, ma la storia amorosa tra Diabolik e la bionda Eva Kant, avrà maggiore rilevanza, rispetto ai fumetti.
L'illustre precedente di questo secondo "Diabolik"
filmografico è quello girato alla fine degli anni '60
da Mario Bava, prodotto da Dino De Laurentiis, con
John Phillip Law nei panni di Diabolik e Michel
Piccoli in quelli dell'ispettore Ginko.

--------------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

--------------------------------------------------------------------