A Riyad il primo parco a tema Dragon Ball

Akira Toryiama è ancora tra noi, pronto ad accoglierci nella più grande attrazione mondiale dedicata ad uno dei suoi personaggi più iconici

--------------------------------------------------------------
CORSO DI SCENEGGIATURA ONLINE DAL 6 MAGGIO

--------------------------------------------------------------

A poche settimane di distanza dalla scomparsa di Akira Toryiama, cui dobbiamo la nascita di universi creativi leggendari quali Dragon Ball e Dr. Slump, giunge una notizia piuttosto attesa e fin dai primissimi rumors ampiamente celebrata, ossia la nascita del primo parco divertimenti a tema Dragon Ball.

--------------------------------------------------------------
#SENTIERISELVAGGI21ST N.17: Cover Story THE BEAR

--------------------------------------------------------------

Se la data d’apertura non è stata ancora resa nota – gli appassionati affollano bacheche di fanzine, blog e portali indicando la fine del 2026 e così l’inizio del 2027 come suo potenziale debutto – è stato invece ufficializzato il luogo in cui quest’ultimo sorgerà e che sorprendentemente non si troverà in Giappone, la patria della serie, piuttosto nella più grande città, oltreché capitale dell’Arabia Saudita, Riyad, nel quartiere turistico di Qiddiya City, frutto del progetto incastonato tra le montagne di Tuwaik, nonché parte del programma Saudi Vision 2030.

A Riyad il primo parco a tema Dragon Ball

Stando a quanto annunciato dal comunicato congiunto della compagnia d’investimenti saudita Qiddiya Investment Company e della stessa Toei Animation, storico studio d’animazione giapponese che ha realizzato – tra le moltissime altre – proprio l’adattamento seriale di Dragon Ball, il parco a tema sarà enorme e sorgerà su un terreno di circa 500.000 metri quadrati, comprendendo più di trenta attrazioni, ispirate ai luoghi iconici scaturiti dalle mente creativa del compianto Akira Toriyama, tra i quali la Kame House, il Pianeta di Beerus e la sede della Capsule Corporation.

Anche se guardando al progetto pubblicato interamente su Youtube, sembra che a svettare sia nientemeno che una costruzione alta ben 70 metri a forma di Drago Shenron, circondata dalle montagne russe. Tutt’attorno chiaramente, il Dragon Ball Theme Park offrirà una larga disponibilità di hotel, negozi, strutture ricettive e ristoranti a tema, accogliendo appieno i numerosi fan, appassionati e semplici curiosi nel mondo creato da Akira Toriyama. Ancor più grande del parco di Disneyland a Tokyo e così di quello dedicato allo Studio Ghibli, il Dragon Ball Theme Park sarà probabilmente il più grande parco tematico al mondo del quale non resta che attendere l’apertura.

--------------------------------------------------------------
CORSO ONLINE SCRIVERE E PRESENTARE UN DOCUMENTARIO, DAL 22 APRILE

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative


    Array

    Scrivi un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *