Al Cinema Trevi la seconda parte della rassegna Misteri d'Italia

Misteri d'ItaliaE' iniziata l'8 maggio e prosegue fino al 13, al cinema Trevi, la seconda parte della rassegna Misteri d'Italia, a cura di Christian Uva. Il periodo preso in considerazione va dalla strage di Ustica alla morte di Ilaria Alpi, passando per il caso Moro e il G8 di Genova, solo alcuni dei “misteri d'Italia”, che la rassegna intende ripercorrere attraverso la rappresentazione fornita dal cinema d'autore e di genere, e dalla produzione documentaria che spesso si è occupata di questioni cruciali lasciate inesplorate dalla fiction. La rassegna è integrata da incontri e presentazioni di libri che provano ad ampliare le sollecitazioni offerte dal materiale filmico.

Al Cinema Trevi la seconda parte della rassegna Misteri d'Italia

Misteri d'Italia

 

---------------------------------------------------------------------
APERTE LE ISCRIZIONI PER UNICINEMA E SCUOLA DI CINEMA

---------------------------------------------------------------------

E' iniziata l'8 maggio e prosegue fino al 13, al cinema Trevi, la seconda parte della rassegna Misteri d'Italia, a cura di Christian Uva. Questa seconda sezione della rassegna prende in considerazione la trattazione cinematografica del periodo compreso tra la strage di Ustica e la morte di Ilaria Alpi, che, insieme ai “casi” Mattei, Moro, Pasolini, alle stragi terroristiche della mafia degli anni Novanta e al G8 di Genova, sono solo alcuni dei “misteri d'Italia”, che la rassegna intende ripercorrere attraverso la rappresentazione fornita dal cinema.

Lo sguardo adottato rende conto tanto del cinema d'autore quanto di quello di genere, ma anche dei casi più rilevanti di una produzione documentaria che spesso si è occupata di questioni cruciali lasciate inesplorate dalla fiction. Il programma presenta poi alcune opere di recentissima produzione incentrate su eventi antecedenti al periodo preso in esame, oltre alla scelta di un caso a sé come Prova d'orchestra di Federico Fellini.

--------------------------------------------------------------------
LE BORSE DI STUDIO PER CRITICA, SCENEGGIATURA, FILMMAKING DELLA SCUOLA SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------

La rassegna dei film è integrata da incontri e presentazioni di libri che provano a fornire ulteriori stimoli e ad ampliare le sollecitazioni offerte dal materiale filmico.

 

Misteri d’Italia (seconda parte)

 

giovedì 10 maggio

 

ore 16.30 Il muro di gomma di Marco Risi (1991, 123’)

 

ore 18.45 Ustica – Una spina nel cuore di Romano Scavolini (2000, 107’) Ingresso gratuito

 

ore 20.45 Incontro moderato da Franco Montini con Aurelio Grimaldi, Andrea Purgatori, Romano Scavolini, Christian Uva.

Nel corso dell’incontro sarà presentato il volume di Christian Uva Strane storie. Il cinema e i misteri d’Italia (Rubbettino, 2011) a seguire Livello di guardia di Ettore Ferettini (1978, 24’). Ingresso gratuito. A seguire Se sarà luce sarà bellissimo – Moro, un’altra storia di Aurelio Grimaldi (2004, 86’) Ingresso gratuito.


--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

venerdì 11 maggio

 

ore 16.30 Un eroe borghese di Michele Placido (1994, 96’)

 

ore 18.15 I banchieri di Dio – Il caso Calvi di Giuseppe Ferrara (2001, 128’)

 

Jole Silvani, la regina dell’avanspettacolo

ore 20.45 Incontro moderato da Vieri Razzini con Paolo Poli, Guido Botteri, Graziella Porta, Massimiliano Schiozzi. Nel corso dell’incontro sarà presentato il volume di Guido Botteri Jole Silvani (Comunicarte Edizioni, 2010). A seguire La città delle donne di Federico Fellini (1980, 148’). Ingresso gratuito