Angelo Moscariello e Il cinema secondo Jung, l’inconscio al servizio dell’immagine

Il nuovo saggio di Angelo Moscariello ci introduce alla rappresentazione del Sè nel cinema, attraverso esempi ed analisi di eccellenze passate e contemporanee

Il critico e saggista Angelo Moscariello, autore prolifico di scritti cinematografici come Nouvelle Vague, Come si guarda un film e Dizionario del Cinema Horror, ci accompagna in un nuovo appuntamento della sua analisi nella visione filmica con L’inconscio sullo schermo. Il cinema secondo Jung.

---------------------------------------------------------------
BANDO N. 5 POSTI GRATUITI PER CORSO DI CRITICA DIGITALE

---------------------------------------------------------------

Definito con la nota espressione “sogno a occhi aperti”, il cinema ha molto in comune con l’attività onirica soprattutto perché il suo linguaggio è identico a quello del sogno dal momento che nel racconto impiega lo stesso trattamento del tempo e dello spazio che si attiva in esso.
Moscariello nel suo saggio abbandona il profilo psicoanalitico di una interpretazione più cara al pensiero freudiano, appoggiandosi a una chiara visione del Sé che prende piede nella cinematografia contemporanea, inerente ad un aspetto psicologico teorizzato da Jung e dal quale prende corpo l’analisi del testo scritto dall’autore.

Partendo dal più rappresentativo Woody Allen, Moscariello ci introduce nelle atmosfere horror indicando esempi come Il buio della mente, Nosferatu e I misteri dell’anima, varcando la soglia di un genere filmico che sempre maggiormente si interessa nell’immergersi in un mondo interiore mirato alla rappresentazione onirica, senza dimenticare personaggi caratteristici e iconici di una introspezione, anche femminile, come la Rossella O’Hara di Via col vento.

Un percorso tra coscienza interiore e viaggio filmico.

Casa Editrice: Moretti&Vitali editori
Anno: 2017
Pagine: 112

Prezzo: 13,00 euro

---------------------------------------------------------------
Ecco il nuovo Sentieriselvaggi21st #10: CYBERPUNK 2021, il futuro è arrivato

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative