Apre a Berlino il Bud Spencer Museum

Tra cimeli di film cult, foto, elementi interattivi e perfino un piccolo cinema, la mostra ripercorrerà il cinema di Carlo Pedersoli soffermandosi anche sui dettagli meno noti della sua vita

Aprirà a Berlino il prossimo 27 Giugno, nel palazzo del Römischer Hof, il Bud Spencer Museum, uno spazio espositivo che fino a Giugno 2022 celebrerà la vita ed i film di Carlo Pedersoli e del suo celebre alter ego.

--------------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

--------------------------------------------------------------------

La mostra, curata e fortemente voluta dalla famiglia Pedersoli, si sposta con un nuovo allestimento a Berlino dopo che, nel 2019, aveva esordito a Napoli, a Palazzo Reale. Simbolico che l’esposizione sia ospitata nella capitale tedesca, città che, come ricorda Giuseppe Pedersoli, primogenito dell’attore “era come una seconda casa per lui, ricca di ottimi amici, una conferma del sincero rapporto che ha legato mio padre alla Germania da sempre”.

La mostra esporrà foto inedite di Bud Spencer, locandine, costumi di scena ma anche veri e propri cimeli provenienti dalle sue pellicole più celebri, come una Ford restaurata da …Altrimenti ci arrabiamo!, il camioncino dei gelati ed il flipper di Pari e Dispari. Più nel profondo, l’allestimento sarà però anche l’occasione per portare all’attenzione dei visitatori le altre vite di Carlo Pedersoli, che all’infuori del set, era stato anche inventore, pilota di aerei, scrittore, produttore, musicista, ed era riuscito a raggiungere ottimi risultati come nuotatore e giocatore di pallanuoto.

Il Bud Spencer Museum darà grande spazio agli elementi multimediali ed esperienziali di ciascuna visita, arricchendosi di numerose iniziative collaterali.

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

Nel Bud’s Cine Lounge, un piccolo cinema dalle atmosfere retrò, sarà possibile assistere a proiezioni di documentari su Carlo Pedersoli e altri video inediti ma il visitatore potrà intrattenersi anche con alcune attrazioni interattive oppure rifocillarsi e al contempo fare incetta di gadget nel Bud Spencer Saloon Museum.

Ogni venerdì e sabato, inoltre, negli spazi espositivi del museo, avranno luogo eventi speciali e spettacoli anche con ospiti internazionali.

Il Bud Spencer Museum sarà dunque l’occasione, come ricorda il suo direttore Matteo Luschi, “di raccontare e sottolineare quanto di straordinario, negli anni, ha realizzato per il cinema europeo Bud Spencer”.

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #8