Blu-ray – “Le paludi della morte”, di Ami Canaan Mann

le paludi della morteTitolo originale: Texas Killing Fields 
Anno: 2011 
---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

---------------------------------------------------------------
Durata: 102’ 
Distribuzione: 01 Distribution 
Genere: Thriller 
Cast: Sam Worthington, Jeffrey Dean Morgan, Jessica Chastain, Chloë Grace Moretz, Corie Berkemeyer, Trenton Perez, Maureen Brennan, Tony Bentley, Becky Fly
Regia: Ami Canaan Mann
Formato Video/Blu-Ray: HD 1080p 24 16/9 2.35:1
Audio: italiano 5.1 Dolby Digital, inglese 2.0 Stereo Dolby Digital
Sottotitoli: italiano per non udenti
Extra: Interviste, Making of, Trailer

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------
---------------------------------------------------------------

La recensione di Sentieri Selvaggi

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------
----------------------------------------------------------------

Il Blu-ray
Presentato in concorso alla 68ª Mostra del Cinema di Venezia, Le paludi della morte è un thriller ispirato a fatti realmente accaduti con atmosfere dark che ricalcano lo stato di confusione e spaesamento dei due detective protagonisti. Il blu-ray presenta una qualità video discreta: anche se l’intento di Ami Canaan Mann era di girare in modo realistico, nelle le paludi della mortescenenotturne si nota una grana persistente, non sempre naturale, che disturba la visione. La resa migliora nel resto del film, con un quadro luminoso e un buon dettaglio dei residenti di Texas City. Il comparto audio prevede per la traccia italiana una codifica 5.1 DD, che offre un adeguato bilanciamento di dialoghi, azione e rumori di sottofondo.
Passando agli extra, troviamo una serie di interviste molto interessanti agli attori e alla regista, che parla della sua esperienza nel carcere di Angola, dove ha incontrato un serial killer che ha ucciso bambine e prostitute. Deludente il making of, che è composto più che altro da spezzoni sul set, senza nessun sottotitolo selezionabile. Infine, abbiamo il trailer del film. Fastidiosa la presentazione dei contenuti speciali che, invece di essere a schermo intero, sono racchiusi in una cornice sulla destra dello schermo, con il faccione di Sam Worthington sulla sinistra.