Box Office USA (27-29 novembre 2015)

La concorrenza di The Good Dinosaur è stata più morbida del previsto e Mockingjay Part 2 ha mantenuto la vetta. La vera sorpresa del Thanksgiving sono stati i quarantacinque milioni di Creed

Il week-end del Thanksgiving ha rallentato il vistoso calo degli ultimi due mesi e si è allineato ai volumi complessivi degli anni passati. La ricorrenza ha permesso a Mockingjay Part 2 di contenere la distanza verso Mockingjay Part 1 ma non ha cambiato la tendenza a ribasso del franchise. Le avventure di Katniss Everdeen si sono sgonfiate in prossimità della loro conclusione e l’exploit da ottocentosettanta milioni di dollari worldwide di Catching Fire del 2013 si è dimostrato un punto di riferimento illusorio. Il brand della Lionsgate dovrebbe attestarsi verso i settecento milioni finali e un bottino di questa dimensione sarebbe comunque un grande successo. La saga letteraria di The Hunger Games era stata scelta per sostituire quella di Twilight e in alcuni momenti i personaggi di Suzanne Collins sono andati persino meglio di quelli di Stephenie Meyer. Il caso dello young adult è molto simile a quello di Spectre e le avventure commerciali dei due film hanno dovuto affrontare la delusione di non essere stati all’altezza del salto di qualità. L’ultimo 007 viaggia con agilità verso gli ottocento milioni in tutto il mondo ma il paragone con Skyfall del 2012 lo vede accusare un pesante ritardo. I fasti del recente passato hanno gettato un’ombra sulla crescita di James Bond e hanno messo in disparte la grande affidabilità di un marchio che negli ultimi dieci anni ha avuto un rendimento costante. Daniel Craig ha garantito altri due lustri di sopravvivenza ad un eroe che ormai si presenta al cinema da più di cinquanta anni senza accusare flessioni. Mockingjay Part 2 ha dovuto difendere il primo posto dall’attacco di due titoli che hanno avuto dei riscontri contrastanti. The Good Dinosaur è l’insolito bis annuale della Pixar e si presentava dopo l’enorme successo estivo di Inside Out. La longevità dei film d’animazione è una variabile che può modificare qualsiasi previsione ma i dati dell’esordio parlano del peggiore debutto di sempre per Emeryville. Il bilancio è negativo anche nei match-ups con Tangled e con Frozen che uscirono nello stesso momento dell’anno nel 2010 e nel 2013. Il titolo è rimasto a cinquantacinque milioni e non è mai entrato in lotta per il vertice della classifica anche se potrebbe avere un colpo di coda nelle settimane successive e approfittare del clima natalizio. La vera sorpresa del Thanksgiving sono stati i quarantacinque milioni di Creed e l’ennesima rinascita di Sylvester Stallone. Il film punta ad un clamoroso sorpasso della quota dei cento milioni e dimostra che la popolarità di Rocky Balboa presso il pubblico americano non morirà mai. Il team-up tra Daniel Radcliffe e James McAvoy ha invece fatto segnare un record negativo e Victor Frankenstein è stata una delle peggiori aperture della storia. Un inizio da appena tre milioni mette a repentaglio persino un budget contenuto come quello del film di Paul McGuigan e il tentativo di aprire un ciclo sul modello di Sherlock Holmes di Guy Ritchie è finito ancora prima di iniziare. Il settore dei selected theatres ha continuato a testare i possibili candidati per l’Oscar ma ancora nessuno è emerso e Spotlight di Tom McCarthy è entrato in classifica insieme a Brooklyn di John Crowley. Il cast capitanato da Mark Ruffalo e l’ambientazione all’interno del Boston Globe hanno racimolato appena dieci milioni mentre la sceneggiatura irlandese di Nick Hornby è ferma addirittura a sette milioni. Trumbo di Jay Roach non è andato oltre ai due milioni e solo la tipica autoreferenzialità dell’Academy potrebbe riscattarlo da un evidente anonimato.

--------------------------------------------------------------------
Torna il BLACK FRIDAY di SENTIERI SELVAGGI


-----------------------------------------------------

Distribuzione Incasso WE Incasso TOT WKS
Mockingjay Part 2 Lionsgate $51,600,000 $198,312,341 2
The Good Dinosaur Buena Vista $39,192,000 $39,192,000 1
Creed Warner Bros. $30,120,000 $30,120,000 1
Spectre Sony $12,800,000 $176,056,967 4
The Peanuts Movie Fox $9,700,000 $116,757,472 4
The Night Before Sony $8,200,000 $24,102,536 2
The Secret in their Eyes STX $4,502,000 $14,031,039 2
Spotlight Open Road $4,495,290 $12,347,179 4
Brooklyn FoxSearch $3,832,000 $7,289,949 4
The Martian Fox $3,300,000 $218,640,849 9
------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7