Cameron e la Marea Nera

James Cameron
Questi imbecilli non sanno quello che fanno”, con queste dure parole James Cameron ha duramente attaccato la Bp per la sua gestione della tragedia ecologica interente la Marea Nera del Golfo del Messico. L’esperienza subacquea del creatore di Titanic e The Abyss è stata drasticamente rifiutata dalla British Petroleum e da Washington

 James Cameron

In queste ultime settimane ho visto, come tutti noi, con crescente orrore e angoscia, quel che sta accadendo nel Golfo e ho pensato che questi imbecilli non sanno quello che fanno”, con queste dure parole James Cameron ha duramente attaccato la Bp per la sua gestione della tragedia ecologica interente la Marea Nera del Golfo del Messico. L’esperienza subacquea del creatore di Titanic e The Abyss è stata drasticamente rifiutata dalla British Petroleum e da Washington, scatenando una reazione dura da parte del regista canadese. Grandissimo esperto di ricerche sottomarine, come il bellissimo Aliens of the deep attesta. Il presunto coinvolgimento di Cameron nel progetto aveva inizialmente fatto discutere e suscitato l’ironia di moltoi giornalisti e addetti ai lavori. La sua esclusione sembra adesso suscitare lo stesso tipo di reazione.
---------------------------------------------------------------
Ecco il nuovo Sentieriselvaggi21st #10: CYBERPUNK 2021, il futuro è arrivato

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative



    Un commento

    • e ci siamo giocati il mare più bello del pianeta. i giornalisti ironici poi parleranno bene del documentario che cameron (se gli va) farà sulla tragedia?