CANNES 66 – Hal Hartley presenta il progetto Ned Rifle

Dopo l'ultimo lungometraggio Meanwhile, prodotto grazie a una campagna di finanziamento dal basso, il regista indipendente Hal Hartley si prepara a girare un nuovo film: Ned Rifle. Il progetto, presentato in questi giorni sul mercato a Cannes 66, rappresenta il completamento della "trilogia tragicomica" iniziata con Henry Fool (1997) e proseguita con Fay Grim (2006).

CANNES 66 - Hal Hartley presenta il nuovo film Ned RifleNed Rifle, descritto come la "satira di un parricidio", tornano gli attori feticcio di Hartley: Ned è Liam Aiken (già diretto giovanissimo in La follia di Henry, poi in Fay Grim, visto in Lemony Snicket, The Killer Inside me e ultimamente in Electrick Children) determinato a fare fuori suo padre (Thomas J. Ryan diretto da Hartley anche in The Book of Life oltre che ne La follia di Henry e Fay Grim, visto in Eternal Sunshine of the Spotless Mind) colpevole di aver distrutto la vita di sua madre (l'immancabile eroina di Hartley, Parker Posey) ma distratto nei suoi scopi da una donna seducente (Gemma Arterton ByzantiumHansel & Gretel – Cacciatori di streghe) che entra in contatto con la famiglia.

La produzione è a cura di  Fortissimo Films, grazie a un accordo con Bruce Weiss, che si è occupato in passato di due film cult di Hartley: The Unbelievable Truth e Trust. (m.p.)