Concorso letterario Giri di Parole


--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
IV CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE “GIRI DI PAROLE” –   NAVARRA EDITORE   
Giunge alla quarta edizione il Concorso Letterario Nazionale “Giri di Parole” promosso da Navarra Editore, casa editrice indipendente siciliana e riservato a manoscritti inediti

Il tema scelto per “Giri di Parole” 2012 è  “L'anno dei Maya”.

---------------------------------------------------------------------
APERTE LE ISCRIZIONI PER UNICINEMA E SCUOLA DI CINEMA

---------------------------------------------------------------------


Due nuove sezioni: i libri d'inchiesta e i Fiori di Campo.

Tra le novità della quarta edizione di “Giri di Parole”, l'introduzione di due nuove sezioni, legate a tematiche forti e attuali: i libri d'inchiesta e i Fiori di Campo. Nel primo caso, i manoscritti dovranno essere il risultato di una ricerca approfondita o su un tema d’attualità, o su un’annosa questione considerata da nuovi punti di vista. Un elaborato che si basi su contenuti fortemente innovativi:  inchieste di interesse sociale su fenomeni controversi di costume, culturali o politici. Il nome dell'ultima sezione, invece, è un riferimento all'omonima collana di Navarra Editore; Fiori di campo è una collana “a soggetto”, dedicata a profili non solo di singoli uomini e donne divenuti noti, ma anche di esperienze collettive, di movimenti corali che si sono battuti per la legalità, la difesa dei diritti umani e civili, l’interesse per le minoranze e per gli sguardi trasversali, in Italia o all’estero. Soggetti, singoli o collettivi, che hanno fatto Storia con la loro storia.

I vincitori di “Giri di Parole” avranno la straordinaria opportunità di essere pubblicati e di entrare a far parte stabilmente del catalogo Navarra Editore. Inoltre, durante la prima parte del concorso, tutti gli incipit delle opere pervenute saranno pubblicati sul sito www.navarraeditore.it, in modo da dare visibilità e spazio a tutti i partecipanti.
Il termine di scadenza per inviare le opere è il 16 giugno 2012

--------------------------------------------------------------------
I NUOVI CORSI ONLINE LIVE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------

Il bando e la scheda di partecipazione sono consultabili e scaricabili al sito www.navarraeditore.it
Per informazioni scrivere a giridiparole@navarraeditore.it o telefonare allo 091.6119342

 

Concorso letterario "Giri di Parole"

 

Oggetto: Concorso Letterario Nazionale “Giri di parole” II Edizione “Io e gli altri” – Navarra Editore
 
La Navarra Editore indice la seconda edizione del concorso letterario nazionale “Giri di Parole” riservato a racconti e romanzi inediti. Il tema scelto per l’edizione 2010 è “Io e gli altri”, inteso – lasciando massima libertà alla fantasia degli aspiranti scrittori – come messa a fuoco di una relazione tra se stessi e qualunque altro soggetto considerato secondo elemento di un confronto.
Così come l’anno scorso, i primi quindici racconti classificati verranno pubblicati in un’antologia e il romanzo vincitore troverà una sua collocazione tra le pubblicazioni della casa editrice mentre il secondo e il terzo romanzo classificato saranno premiati con l’omaggio di un pacchetto di libri pubblicati dalla Navarra Editore. In più, quest’anno si aggiunge un premio in denaro previsto per i testi classificati come primi assoluti nelle due sezioni.
 
L’edizione 2009 ha visto la partecipazione di circa cento racconti e trenta romanzi arrivati da tutta Italia. Tra questi, la giuria – presieduta da Bice Agnello  e Gian Mauro Costa – ha selezionato i racconti vincitori che sono stati pubblicati nell’antologia “Parto, vieni via con me” e decretato il romanzo primo classificato, “Danlenuàr” di Giacomo Guarneri, adesso inserito nel catalogo della casa editrice. La premiazione si è svolta a Palermo il 28 novembre 2009 al Kalhesa all'interno dell'evento "A Palermo due anni dopo…" alla presenza di centinaia di persone e con la partecipazione di scrittori da tutta Italia, giornalisti, personalità del mondo della cultura, dell'economia e dell'impegno sociale.
 
“Siamo molto felici e soddisfatti dei risultati raggiunti con la prima edizione di “Giri di parole” per la qualità e la varietà di scritture e personalità con cui siamo entrati in contatto. – racconta l’editore Ottavio Navarra – Il premio costituisce un’importante iniziativa nell’ambito del lavoro di scouting della Navarra Editore, ma quest’anno ci proponiamo di ampliare il dibattito e il confronto sul tema scelto e sui diversi stili di scrittura, aggiungendo allo schema della prima edizione alcune particolari iniziative.”
 
Molte infatti le novità di questa edizione. Oltre al già citato premio in denaro, si prevedono due speciali riconoscimenti: un premio della critica, assegnato da un gruppo di giornalisti di pagine culturali, e un premio Facebook, assegnato da fondatori e amministratori di gruppi e pagine dedicate al mondo dei libri e della scritturaparticolarmente attive e vitali sul social network.
Gli incipit di tutte le opere pervenute saranno pubblicate sul sito della casa editrice (www.navarraeditore.it) dove potranno essere valutati e commentati, in modo da dare visibilità e spazio a tutti partecipanti.
 
Il termine di scadenza per inviare le opere è fissato per il 31 maggio 2010.
Il bando completo è scaricabile dal sito www.navarraeditore.it.

Concorso letterario "Giri di parole"

I CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE “GIRI DI PAROLE”
NAVARRA EDITORE
 
Il concorso letterario nazionale “Giri di parole” s’inserisce come primo premio letterario nell’ambito del lavoro di scouting della Navarra Editore, poiché la scoperta di nuovi talenti è uno degli obiettivi principali della casa editrice.
Per partecipare al concorso è sufficiente consultare il bando pubblicato qui di seguito e spedire quanto richiesto entro il *30 maggio 2009.
*DATA DI SCADENZA POSTICIPATA AL 20 GIUGNO 2009
                                                                        
I CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE “GIRI DI PAROLE” 2009
La Navarra Editoreindice la prima edizione del concorso nazionale di narrativa “Giri di Parole”. Sono previste due sezioni: romanzo e racconto, inediti e aventi come tema focale di questa prima edizione “Il viaggio”, inteso non solo in senso concreto e realistico – di spostamento nello spazio e nel tempo – ma anche in senso simbolico.
 
Art. 1 Sezioni
 
a)      Racconto: si partecipa inviando fino a un massimo di tre racconti inediti, aventi come tema “Il viaggio”. Ogni singolo racconto non deve superare le 18.000 battute, spazi inclusi. I lavori andranno spediti intre copie cartacee e una digitale (CD-ROM, in formato MS-Word); una delle copie cartacce dovrà recare firma, dati anagrafici, indirizzo, recapito telefonico e indirizzo e-mail dell’autore. Gli stessi dati dovranno essere inseriti in una libera autopresentazione dell’autore: una cartella MS-Word di un massimo di 2.000 battute, spazi inclusi, in copia cartacea e in quella digitale contenente i racconti. In essa va inserita la dichiarazione di paternità esclusiva degli elaborati (Art.2/e).
 
b)      Romanzo: si partecipa inviando un romanzo inedito avente come tema “Il viaggio”, che non superi le 100 cartelle (massimo 2000 battute per cartella, spazi inclusi) in formato MS-Word. Il lavoro andrà spedito in tre copie cartacee e una digitale (CD-ROM, in formato MS-Word); una delle copie dovrà recare firma, dati anagrafici, indirizzo, recapito telefonico e indirizzo e-mail dell’autore. Gli stessi dati dovranno essere inseriti in una libera autopresentazione dell’autore: una cartella MS-Word di un massimo di 2.000 battute, spazi inclusi, in copia cartacea e in quella digitale contenente il romanzo.In essa va inserita la dichiarazione di paternità esclusiva dell’elaborato (Art.2/e).
 
 
 
Art. 2 Regolamento Generale
 
a)      Le opere partecipanti dovranno essere inviate al seguente indirizzo: “Concorso Giri di parole” – Navarra Editore, via Francesco Crispi n. 108 – 90139 – Palermo.
b)      La scadenza del termine di invio è fissata per il *30 maggio 2009: farà fede il timbro postale.
*DATA DI SCADENZA POSTICIPATA AL 20 GIUGNO 2009
c)      La quota di partecipazione, pari a Euro 10 per spese di segreteria, dovrà essere inviata in contanti insieme alle opere partecipanti e tramite assicurata. La Navarra Editore declina ogni responsabilità per l’eventuale smarrimento della quota di partecipazione e dei plichi inviati.
d)      È possibile partecipare a più sezioni, purché si versi la quota d’iscrizione per ciascuna di esse.
e)      L’autore dovrà dichiarare nell’autopresentazione(Art.1/a e Art.1/b) di possedere la paternità esclusiva di ciò che propone e che nessun'altro soggetto potrà avanzare pretese su tale opera, sollevando dunque la Navarra Editore da eventuali citazioni per appropriazione indebita di materiale culturale. L'autore si assume piena responsabilità circa il contenuto della propria opera.
f)       Le opere partecipanti non verranno restituite.
g)      Di tutti i racconti e i romanzi partecipanti verrà pubblicato l’incipit sul sito web della Navarra Editore.
h)      Il comitato di lettura definirà una graduatoria di finalisti: 20 per la sezione a) e 6 per la sezione b), i cui nomi saranno resi noti entro il 15 luglio 2009 per diretta comunicazione, tramite newsletter e sul sito web della casa editrice. La giuria selezionerà tra questi finalisti i vincitori delle due sezioni.
i)        I nomi degli autori vincitori e i rispettivi titoli delle opere saranno resi noti entro l’1 settembre 2009.
 
Art. 3 Premi e Cerimonia di Premiazione
 
a)      Sezione a: i primi dieci racconti classificati verranno pubblicati in un volume realizzato dalla Navarra Editore e a essi esclusivamente dedicato.
b)      Sezione b: il primo romanzo classificato verrà pubblicato dalla Navarra Editore. Il secondo classificato riceverà un numero di testi editi dalla casa editrice per un valore di Euro 100; il terzo classificato riceverà un numero di testi editi dalla casa editrice per un valore di Euro 50.
c)      La premiazione si svolgerà nel mese di settembre 2009, all’interno di una manifestazione culturale nel territorio siciliano, promossa dalla Navarra Editore e ampiamente pubblicizzata.
 
Art. 4 Giuria
 
I nomi dei componenti della giuria saranno resi noti durante la serata di premiazione. Il giudizio della giuria saràdefinitivo e insindacabile.
La giuria si riserva inoltre la possibilità di segnalare alla casa editrice ulteriori autori meritevoli di attenzione e altresì di non assegnare i premi nel caso in cui i lavori pervenuti non vengano ritenuti idonei.
 
Art. 5 Accettazione e Trattamento dei dati personali
 
La partecipazione al concorso implica l’accettazione di tutti gli articoli del presente bando e del trattamento dei dati personali, ai sensi della legge 675/96 e successive modifiche.
 
                               www.navarraeditore.it
                               Navarra Editore, via F. Crispi n.108 – 90139 – Palermo – 091/6119342
 

Concorso Letterario "Giri di parole"

La Navarra Editore indice il suo I Concorso Letterario Nazionale, dal titolo “Giri di parole”.
La prima edizione del concorso sarà dedicata al tema del “viaggio”, inteso sia in senso realistico e concreto, sia in senso simbolico. Potranno partecipare scrittori di tutte le età, con racconti e romanzi inediti. I primi dieci racconti classificati verranno pubblicati in un’antologia e il romanzo vincitore troverà una sua collocazione tra le pubblicazioni della casa editrice; il secondo e il terzo romanzo classificato saranno invece premiati con l’omaggio di libri pubblicati dalla Navarra Editore.
“Già da tempo – dichiara Ottavio Navarra, editore – avevamo in programma di bandire un concorso letterario, perché si tratta di un progetto che risponde al nostro desiderio di scoprire nuovi talenti.
Si tratta di un elemento che già adesso caratterizza la nostra linea editoriale, ma il concorso ha in più il vantaggio di accendere la competizione tra coloro che amano scrivere, non solo in Sicilia ma in ogni regione dell’Italia”.
Il bando prevede anche un’iniziativa originale, ovvero la pubblicazione sul sito della casa editrice (www.navarraeditore.it) degli incipit di tutte le opere pervenute, in modo da dare visibilità e spazio a tutti partecipanti, cosa che – si augurano i responsabili della casa editrice – potrà essere considerata un primo piccolo premio e un riconoscimento per tutti.
“Abbiamo scelto il tema del ‘viaggio’ – continua l’editore – perché è in linea con il nostro obiettivo di comunicazione ad ampio raggio, come ricerca e confronto; e dal momento che non abbiamo posto limiti di età, sarà interessante conoscere il punto di vista di donne e uomini dal vissuto differente, attraverso le loro narrazioni”.
Il termine di scadenza per inviare le opere è fissato per il 30 maggio 2009.
Il bando sarà scaricabile dal sito www.navarraeditore.it, a partire da lunedì 16 marzo 2009.