DVD – "Buck ai confini del cielo" + "Buck e il braccialetto magico", di Tonino Ricci

Titolo originale: id.


--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

Anno: 1991/1998

---------------------------------------------------------------------
APERTE LE ISCRIZIONI PER UNICINEMA E SCUOLA DI CINEMA

---------------------------------------------------------------------

Durata: 85'/97'


Distribuzione: Minerva Pictures Video

--------------------------------------------------------------------
I NUOVI CORSI ONLINE LIVE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------

Genere: avventura


Cast: John Savage, David Hess, Jesse Alexander/Frankie Nero, Matt McCoy, Abby Dalton


Regia: Tonino Ricci


Formato DVD/video: 1.85:1 – 16/9 anamorfico


Audio: Dolby Digital 5.1 in italiano, Dolby Digital 2.0 in italiano e inglese


Sottotitoli:


Extra: filmografia del regista, galleria fotografica, intervista al produttore Gianluca Curti e al regista, trailer in inglese, trailer in italiano

IL FILM


 


Entrambi i film sono tratti dai racconti di Jack London  e ricreano gli ambienti del Grande Nord. Buck ai confini del cielo si gira tra nevi perenni, fiumi, foreste sterminate, tra animali selvaggi e una natura incontaminata. Il film narra la storia di un ragazzo, Tim, e del suo cane Buck, un cane lupo, suo compagno di giochi. Tornati una notte da una battuta di caccia, Tim e suo padre Dan (John Savage de Il Cacciatore), trovano il nonno ucciso. Sarà proprio Buck a mettere sulle tracce degli assassini lo sceriffo. Premio Miglior Regia al Giffoni Film Festival. Buck e il braccialetto magico, invece, è ambientato in un villaggio canadese della mitica epoca dei cercatori d'oro. Kevin vive con suo padre Zeb, cacciatore d'oro, e il suo inseparabile cane. Zeb ha sfidato le ostilità di una natura selvaggia ed è riuscito a accumulare una grande ricchezza. Ma i cattivi di turno sono in agguato: per impossessarsi dell'oro, la spietata Mà Dal ton e i suoi figli irrompono nel villaggio uccidendone tutti gli abitanti. Gravemente ferito, Kevin riesce a sopravvivere grazie alle cure di un misterioso sciamano che gli dona un braccialetto dai magici poteri. Come spesso si verifica negli anni settanta, il cinema italiano contrapponeva al cinema di Hollywood produzioni che rievocassero in qualche modo le atmosfere da "sogno" americano. Tonino Ricci (alias Anthony Richmond), dopo aver attraversato tutti i generi, dallo splatter alla fantascienza, dal western al poliziesco, si appassiona alla fine degli anni ottanta ai racconti di Jack London (girerà in questi anni anche Zanna Bianca alla riscossa), ricreando il Grande Nord in Italia e precisamente a Madonna di Campiglio per il primo film e sulla Sila per il secondo film della serie. Buck ai confini del cielo, quando uscì ebbe un enorme successo soprattutto al passaggio televisivo ed ancora oggi viene considerato dagli addetti ai lavori un "evergreen". Ciò permise alla produzione di pensare naturalmente ad una seconda trasposizione londoniana, arrivata sette anni dopo la prima.

IL DVD


 


I due film di Tonino Ricci hanno ricevuto dalla Minerva Pictures sicuramente un buon trattamento. Le precedenti offerte in dvd di Tonino Ricci, oltre ad essere carenti sotto l'aspetto tecnico, spesso risultano assolutamente deludenti nella sezione dei contenuti speciali, ancor più necessari quando sul regista e sulla sua opera in genere non c'è molto materiale informativo. È pur vero però che dal punto di vista visivo, i due prodotti non sono impeccabili. Manca soprattutto una certa lucentezza nei colori che spesso sembrano essere anche eccessivamente "sparati". L'audio invece è praticamente perfetto. Il film è girato in presa diretta in inglese (come richiesto quando si lavora con un cast internazionale), ma nel doppiaggio non ci sono da riscontrare particolari sbavature. È possibile usufruire del dolby digital 5.1 in italiano e del dolby digital 2.0 in inglese. In più, per l'italiano c'è anche la versione dolby digital surround 5.1. Tra gli extra: galleria fotografica, filmografia del regista, trailer originale in inglese e in italiano, intervista al produttore Gianluca Curti e al regista. Nella prima (che dura circa dieci minuti) il produttore racconta l'incontro con il regista avvenuto alla fine degli anni Ottanta e ricorda orgoglioso l'inaspettato successo ricevuto con il primo film. Naturalmente il suo intervento si sofferma in particolare sulle difficoltà produttive che ha dovuto affrontare per la realizzazione. Tonino Ricci nella sua intervista (che dura poco più di cinque minuti) ricorda il suo lavoro svolto con il cane e il rapporto creato tra il cane stesso e i bambini dei due film. Una sola nota: peccato che durante le due interviste non sia stato pensato l'apporto delle immagine che coadiuvassero e accompagnassero i racconti del regista e del produttore, spesso richiamanti alcune scene precise.


 


ACQUISTA IL DVD


 

ACQUISTA IL DVD