E’ morto il critico e regista Carlo di Carlo

E’ morto ieri mattina nella sua casa di Roma il regista Carlo di Carlo, aiuto di Pasolini e Antonioni. Aveva 77 anni. Dopo aver iniziato come critico dirigendo “Film Selezione” dal 1959 al 1964 e, dal 1964 al 1966 la rivista TVC, passò alla regia con il cortometraggio La menzogna sulla strage di Marzabotto. Nel 1977 gira il suo primo lungometraggio Per questa notte, tratto dal romanzo di Juan Carlos Onetti e presentato al Festival di Cannes. E’ stato insignito nel 2010 del Nastro d’Argento alla Carriera e il Premio Vittorio De Sica per il lavoro condotto su Michelangelo Antonioni, a cui era legato da un forte rapporto d’amicizia. Proprio in questi giorni è in corso una retrospettiva sul suo lavoro alla Cineteca di Bologna a cui non ha potuto partecipare a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni di salute.