Emmy Awards 2012: i vincitori

Homeland e Modern Family migliori serie TV

Il cast di Homeland agli Emmys

---------------------------------------------------------------
IL NUOVO SENTIERISELVAGGI21ST #9


---------------------------------------------------------------
Si è svolta il 23 settembre la cerimonia di premiazione della 64^ edizione degli Emmy Awards, le statuette più ambite della TV americana. Quest'anno, durante la serata presentata da Jimmy Fallon, Modern Family si è riconfermata la regina delle serie comiche, mentre Homeland si è imposta come miglior serie drammatica, portando fine all'egemonia di Mad Men, premiata oer quattro anni di seguito. Tra le mini-serie e film TV, invece, vincitore è il film Game Change con Julianne Moore nei panni di Sarah Palin.

 

Di seguito tutti i vincitori nelle categorie principali:

--------------------------------------------------------------------
SCENEGGIATURA: Tutti i corsi in arrivo della Scuola di Cinema Sentieri selvaggi


--------------------------------------------------------------------

Miglior serie comica: Modern Family

Miglior attore in una serie comica: Jon Cryer (Two and a Half Men)

Miglior attrice in una serie comica: Julia Louis-Dreyfus (Veep)

Miglior attore non protagonista in una serie comica: Eric Stonestreet (Modern Family)

Migliore attrice non protagonista in una serie comica: Julia Bowen (Modern Family)

Miglior sceneggiatura per una serie comica: Louis Ck (Louis)

Miglior regia per una serie comica: Steven Levitan (Modern Family)

Miglior serie drammatica: Homeland

Miglior attore in una serie drammatica: Damien Lewis (Homeland)

Miglior attrice in una serie drammatica: Claire Danes (Homeland)

Miglior attore non protagonista in una serie drammatica: Aaron Paul (Breaking Bad)

Miglior attrice non protagonista in una serie drammatica: Maggie Smith (Downton Abbey)

Miglior sceneggiatura per una serie drammatica: Howard Gordon, Alex Gansa, Gideon Raff (Homeland)

Miglior regia per una serie drammatica: Tim Van Patten (Boardwalk Empire)

Miglior mini-serie o film TV: Game Change

Miglior attore in una mini-serie o film TV: Kevin Costner (Hatfields&McCoys)

Miglior attrice in una mini-serie o film TV: Julianne Moore (Game Change)

Miglior attore non protagonista in una mini-serie o film TV: Tom Berenger (Hatfields&McCoys)

Miglior attrice non protagonista in una mini-serie o film TV: Jessica Lange (American Horror Story)

Miglior sceneggiatura per una mini-serie o film TV: Danny Strong (Game Change)

Miglior regia per una mini-serie o film TV: Jay Roach (Game Change)

Per una lista completa dei vincitori nelle gategorie varietà, reality ed Emmy creativi: www.emmys.tv/awards/64th-primetime-emmy-awards

(e.s.)
 

 

 

---------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative