In fase di montaggio “Torneranno i prati” di Ermanno Olmi

Il nuovo film di Ermanno Olmi Torneranno i prati, ambientato durante sulla Grande Guerra e girato ad Asiago con gli interpreti Claudio Santamaria, Alessandro Sperduti, Andrea Di Maria, Francesco Formichetti , Camillo Grassi e Niccolò Senni, è in fase di montaggio. Le riprese durate otto settimane sull’Altopiano dei Sette Comuni, in condizioni climatiche estreme, ricostruiranno “il preludio" della disfatta di Caporetto (24 ottobre 1917) in cui «gli accadimenti si susseguono sempre imprevedibili: a volte sono lunghe attese dove la paura ti fa contare, attimo dopo attimo, fino al momento che toccherà anche a te. Tanto che la pace della montagna diventa un luogo dove si muore». Una sola nottata di coraggio e paura per raccontare la Storia attraverso una storia realmente accaduta.

(s.p.)