Jeff Nichols parla di "Mud"

Jeff Nichols parla di MUD: una storia sui mentori dell'amoreJeff Nichols ha parlato a Filmschoolrejects del suo nuovo lungometraggio Mud (Fango) interpretato da Michael Shannon, come i due precedenti, Reese Witherspoon, Matthew McConaughey, Sam Shepard e Sarah Paulson.

Se Shotgun Stories era una storia di vendetta e il bellissimo Take Shelter – vincitore della Semaine de la Critique a Cannes 64 – toccava i temi dell'angoscia e della crisi economica, Mud sarà un film sull'amore "ma tutti i film lo sono" dice Nichols.

"Shotgun stories è sull'amore fraterno, Take Shelter sull'amore per la famiglia. Mud parla di mentori, di guide, di chi ti illustra l'idea dell'amore, e non sempre è la persona giusta per farlo".

Il giovane regista americano ha aggiunto che in Mud (la prima foto) ci sarà un aspetto spirituale e "mistico" assente negli altri due film. (m.p.)