Jesus Christ Superstar: i 40 anni del film

Con Jesus Christ Superstar, Norman Jewison aveva deciso di portare sul grande schermo l'omonima opera rock firmata da Tim Rice, autore dei testi, e da Andrew Lloyd Webber, che ne aveva, invece, curato la musica.

Scelta azzeccata quella di Jewison, che riuscì a dar vita ad uno spettacolo che sarebbe stato uno dei più clamorosi successi della storia del cinema musicale.

Al momento dell'uscita, il 15 agosto 1973, il film fu costretto a pagare il prezzo del suo carattere fortemente rivoluzionario: l'accostamento del Vangelo con il rock'n'roll, l'estetica hippie, un Cristo di una bellezza abbagliante, più uomo che Dio, un Giuda nero, una Maria Maddalena ammaliatrice, in grande intimità con Gesù non potevano passare inosservati. 

Ma, abbandonate le polemiche per i toni estremi e irreverenti, il film riuscì a prender piede, ottenendo un immediato e vasto consenso di pubblico, tanto da entrare nella storia e festeggiare, adesso, i suoi primi quarant'anni. (d.f.)

 

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"