JUNUN: Jonny Greenwood Live a Roma e Milano

Il progetto da cui Paul Thomas Anderson ha tratto il documentario omonimo arriva sui palchi di Milano e Roma il 10 e 11 novembre con il chitarrista dei Radiohead, Shye Ben Tzur e i Rajasthan Express

Registrato a Jodhpur, India, Junun è un album Nonesuch Records, frutto della collaborazione tra il compositore/musicista Shye Ben Tzur, il chitarrista dei Radiohead Jonny Greenwood e i Rajasthan Express, un gruppo di musicisti indiani. Il progetto è stato finanziato grazie all’aiuto del produttore della band di Thom Yorke, Nigel Godrich.
Paul Thomas Anderson, amico ed assiduo collaboratore di Greenwood, non soltanto ha filmato le sessioni di registrazione, ma anche la vita quotidiana e lo spiccato cameratismo che caratterizza l’ensemble musicale dietro Junun. Il risultato è stato presentato lo scorso anno alla Festa del Cinema di Roma.
Greenwood e il progetto di Shye Ben Tzur saranno in Italia per due date, a Milano e Roma il 10 e l’11 novembre.

--------------------------------------------------------------------
Torna il BLACK FRIDAY di SENTIERI SELVAGGI


-----------------------------------------------------

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

---------------------------------------------------------------------
RIFF AWARDS 2020

---------------------------------------------------------------------

Un’occasione straordinaria per assistere dal vivo ai componimenti dell’album, supportati da musicisti Sufi qawwal, i quali cantano sia in Urdu che nel nativo ebraico dell’autore.
Con il suo documentario musicale, sembra quasi che Paul Thomas Anderson volesse ripagare Greenwood per le tante colonne sonore realizzate a sostegno della sua filmografia, tra cui quelle di Vizio di forma, The Master, Il Petroliere.

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7