Le nuove uscite negli USA

Tra le novità l’ultimo film dei fratelli Cohen,THE MAN WHO WASN’T THERE, DOMESTIC DISTURBANCE con John Travolta, MONSTER INC. e il documentario LAST PARTY 2000

La settimana scorsa sono andato al cinema. Non che questo sia un fatto straordinario, anzi. Ma era un avvenimento speciale. Proiettavano la versione restaurata di "Via col vento". Era la prima volta che lo vedevo sul grande schermo e devo dire che e’ stata un’esperienza particolare. Mi sono sentito un bambino, e quando sono entrato nella Smith Opera House,
e’ stato un’emozione particolare. Mi sono ritrovato indietro nel tempo. La sala, costruita
alla fine del secolo scorso, e’ una delle poche opere architettoniche del periodo ad essere state completamente restaurate degli Stati Uniti orientali. Uno spettacolo nello spettacolo. E mentre seguivo la vicenda di Scarlet e di Tara, ogni tanto alzavo gli occhi e guardavo il soffitto della sala, un cielo stellato che illuminava debolemente noi comuni mortali in cerca di emozioni perdute.

---------------------------------------------------------------
BANDO N. 5 POSTI GRATUITI PER CORSO DI CRITICA DIGITALE

---------------------------------------------------------------

La settimana prossima promette emozioni, effetti speciali e risate. Con THE MAN WHO WASN’T THERE i fratelli Cohen ritornano alle atmosfere degli anni quaranta in cui un giovane barbiere (Billy Bob Thorton) scopre che sua moglie (Frances McDormand) lo tradisce con il suo boss (James Gandolfini). Ma proprio quando decide di ricattare l’uomo gli avvenimenti prendono una piega inaspettata.
Di grande richiamo, per un pubblico giovane, ma non solo, e’ MONSTER INC., film d’animazione realizzato da Pete Doder e David Silverman, in cui si annunciano risate e effetti speciali, in cui due strane creature cercano disperatamente di catturare le grida (e le paure) dei bambini senza le quali i mostri non potrebbero vivere. I guai pero’ iniziano quando inavvertitamente trasportano una ragazzina nel loro mondo e vengono esiliati e costretti a vivere sulla terra. Le voci dei “poveri” mostri sono nell’edizione originali di Billy Crystal e John Goodman.

TAPE di Richard Linklater in cui tre personaggi si ritrovano insieme dieci anni dopo il conseguimento del loro diploma liceale per rievocare un tragico avvenimento. Ritratto psicologico e intimista e attento studio dei personaggi. Con Ethan Hawke, Robert Sean Leonard e Uma Thurman.
Azione, e avventura sono al centro di THE ONE, di James Wong, uno straordinario film in cui Jet Li interpreta un poliziotto costretto a confrontarsi con il suo alter ego in una lotta senza confini e senza tregua, tra il bene e il male in una dimensione parallela.
E poi PUNKS di Patrik Ian Polk dove i protagonisti di questa commedia sono quattro omosessuali alla ricerca dell’amore a West Hollywood.

Dall’Europa arrivano invece AMELIE, una coproduzione tra la Francia e la Germania) di Jean-Pierre Jeunet, su una romantica ragazza parigina che sogna l’amore finche’ un giorno un misterioso fotografo appare nella sua vita. Con Audrey Tatou e Mathieu Kassowitz, e HAPPENSTANCE di Laurent Firode, una commedia in cui dei personaggi qualsiasi si incontrano in un qualsiasi giorno a Parigi. Eppure ognuno di questi incontri, pur casuali, avranno delle conseguenze che culmineranno in una serie di disgrazie e mancate oppportunita’. Ma alla fine sara’ l’amore a trionfare.
Tra i documentari esce LAST PARTY 2000, in cui l’attore Philip Seymour Hoffman intervenendo alle convenzioni repubblicane e democratiche svolte nel 2000 intervista gente comune e celebrita’. Si parla di politica, ma non solo, per una riflessione sullo stato della societa americana contemporanea.

---------------------------------------------------------------
Ecco il nuovo Sentieriselvaggi21st #10: CYBERPUNK 2021, il futuro è arrivato

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative