Lo sguardo femminile al Palladium

Il 4 dicembre alle ore 20.00, il Teatro Palladium di Roma ospita una serata sullo “sguardo femminile”, un female gaze su cui bisogna ormai riflettere, anche in contrapposizione con un male gaze della cultura dominante. Vengono proiettati alcuni cortometraggi di due registe (Mariarosy Calleri e Patriza Fregonese), vengono ospitate alcune delle protagoniste, e si tiene infine una tavola rotonda con le registe, le attrici, e alcune altre donne del cinema (docenti, produttrici, esperte di formazione).
I corti sono Uncovering (1996), L’Isola Sommersa – Hidden Island (1998), Il giorno più bello della mia vita (2009), Blood (2013), Francesca (2016), Moglie per una sera (2017).

La tavola rotonda “Female Gaze. Donne e cinema” vede riunite a riflettere sul tema “donne e cinema” le autrici Mariarosy Calleri e Patrizia Fregonese, le attrici Tiziana Bagatella e Livia Lupattelli, Fiorenza Scandurra (della Libera Università del Cinema, fondata dalla storica “femminista” Sofia Scandurra), Veronica Pravadelli (docente del dams dell’Università Roma Tre, nota esperta di “women studies”), Ilaria De Pascalis (Università Roma Tre), Vasiliki Kynourgiopoulou (Associate Dean of Academic Affairs, John Felice Rome Center – Loyola University Chicago).
Il tutto ideato e moderato da Vito Zagarrio, docente al Dams di Roma Tre.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *