Omaggio ad Anna Magnani

A Roma a Villa Medici dal 18 al 22 luglio

Cinema all’aperto, la rassegna organizzata dall’Accademia di Francia a Roma, è dedicata quest’anno ad Anna Magnani. Proprio sessant’anni fa, il 21 marzo 1956, vinceva l’Oscar per la sua interpretazione in La rosa tatuata, diventando così la prima attrice italiana nella storia degli Academy Awards.

La rassegna si inaugura oggi alle 21.30 con Roma città aperta di Roberto Rossellini.

 

Domani sarà proiettato Molti sogni per le strade, una commedia di Mario Camerini in cui ricorrono i temi tipici del Neorealismo, come la disoccupazione e la cattiveria dei borghesi.

 

anna magnani bellissima

Mercoledì 20 luglio è in programma Bellissima, film che il regista Luchino Visconti accetta di realizzare proprio perché il soggetto prevedeva come interprete Anna Magnani, con cui da tempo voleva lavorare.

 

Giovedì 21 luglio è la volta de La rosa tatuata di Daniel Mann, dove l’attrice recita accanto a Burt Lancaster. Il film nasce da un’idea dell’autore e drammaturgo americano Tennessee Williams che scrisse il testo a misura della Magnani, nella speranza che l’attrice lo interpretasse a Broadway. Non sentendosi sicura del suo inglese, la Magnani rifiutò e così l’opera venne trasformata in film. Questa interpretazione le valse nel 1956 il premio Oscar come migliore attrice protagonista.

 

anna magnani con l'oscarUltimo film della rassegna, che si conclude venerdì 22 luglio, è Nella città l’inferno di Renato Castellani, che racconta la durezza del carcere e che vede la Magnani affiancata da Giulietta Masina nel ruolo di una giovane domestica ingiustamente accusata di furto.

 

Nell’ambito di Cinema all’aperto, l’Accademia di Francia a Roma propone anche quest’anno il percorso di visita nei giardini di Villa Medici dedicato ai luoghi immortalati in celebri pellicole, come Habemus Papam di Nanni Moretti e La grande bellezza di Paolo Sorrentino, e ai lavori dei tanti registi che qui sono stati in residenza.

 

 

 

 

 

 

Il programma

-------------------------------------------------------------
TRIESTE SCIENCE+FICTION FESTIVAL


-------------------------------------------------------------

 

Lunedì 18 luglio, ore 21.30
Roma città aperta di Roberto Rossellini
Italia, 1945, 100’

 

Martedì 19 luglio, ore 21.30
Molti sogni per le strade di Mario Camerini
Italia, 1948, 90’

Mercoledì 20 luglio, ore 21.30
Bellissima di Luchino Visconti
Italia, 1951, 130’

 

Giovedì 21 luglio, ore 21.30
La rosa tatuata di Daniel Mann
USA, 1955, 117’

Venerdì 22 luglio, ore 21.30
Nella città l’inferno di Renato Castellani 
Italia – Francia, 1958, 104’

 

 

Informazioni
Ingresso libero (nel limite dei posti disponibili).

I film sono proiettati in italiano senza sottotitoli.

 

Durante la rassegna la biglietteria apre alle 20.00.

L’accesso non è consentito a film iniziato.

Visita guidata Villa Medici e i luoghi del cinema 12 / 6 €

 

Accademia di Francia a Roma – Villa Medici

viale Trinità dei Monti, 1 – 00187 Roma

T +39 06 67611

www.villamedici.it

---------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative