Riapre dopo tre anni il Cinema Azzurro Scipioni

Con gli interventi di restauro sostenuti da BNL e BNP Paribas, riapre i battenti lo storico cinema di Roma fondato dal regista Silvano Agosti. Previsto un programma di proiezioni fino al 2 giugno

--------------------------------------------------------------
INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER LA POSTPRODUZIONE, CORSO ONLINE DAL 17 GIUGNO

--------------------------------------------------------------

Ritorna il cinema indipendente e d’autore. Il 28 maggio ha riaperto dopo tre anni lo storico Cinema Azzurro Scipioni di Roma nel quartiere Prati, grazie alla partnership sessennale con BNL e la Capogruppo BNP Paribas. Il cinema Azzurro Scipioni nasce nel 1983 dall’idea di Silvano Agosti, regista sceneggiatore e montatore, di creare un luogo dedicato ai capolavori del cinema d’autore, ai film indipendenti e alla sua produzione personale. Nel corso del tempo il cinema ha ospitato celebre figure del cinema italiano, come Antonioni, Fellini, Monicelli, Scola, Bertolucci, Bellocchio, e ancora Storaro, Piovani. 

--------------------------------------------------------------
CORSO ESTIVO DOCUMENTARIO DAL 24 GIUGNO!

--------------------------------------------------------------

La pandemia ha portato all’inevitabile impossibilità di gestire le spese della sala e sembrava che lo storico luogo che per più di 40 anni ha permesso agli artisti di incontrare il proprio pubblico non riaprisse più. Eppure, grazie al nuovo intervento di ristrutturazione dei locali, si aprono nuovi orizzonti sociali, economici e culturali. L’insegna è rimasta quella originaria: sopra la bombetta, i baffi e gli occhi di Chaplin la scritta “Azzurro Scipioni, dove il cinema è arte”. Torneranno dunque gli storici appuntamenti, con la presenza nei weekend del fondatore del cinema Agosti. Così come torneranno i film d’essai da lui curati e le proiezioni di opere prime. Il pubblico potrà prendere parte a una serie eventi che si protrarranno fino al 2 giugno, con la proiezione il 29 maggio di Gianni Versace: L’imperatore del sogni di Mimmo Calopresti. Il giorno successivo è la volta di Gli agnelli possono pascolare in pace, mentre il 31 ben tre proiezioni: 16 millimetri alla rivoluzione, La Pitturessa e Marx può aspettare di Marco Bellocchio. L’1 giugno Gaugin di Edouard Deluc, il film che vede protagonista Vincent Cassel, mentre il 2 giugno si conclude con Giorni Felici, presentato da Silvano Agosti e l’attrice Anna Galiena.

----------------------------
UNICINEMA QUADRIENNALE:SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

Claudia Cattani, Presidente BNL BNP Paribas ha dichiarato: “BNL e il Gruppo BNP Paribas hanno voluto che Azzurro Scipioni proseguisse nella sua opera evitandone la chiusura e con essa la fine di una storia, fatta di impegno e passione”.

----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative


    Scrivi un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *