RIFF 16. Torna il Rome Indipendent Film Festival dal 28 Novembre al 3 Dicembre

Il Rome Independent Film Festival previsto dal 28 novembre al 3 dicembre presso la Casa del Cinema, con due giorni di proiezioni l’8 e il 9 dicembre presso il Cinema Trevi, è giunto alla sedicesima edizione. Nel programma oltre a lungometraggi, cortometraggi e documentari italiani ed internazionali, divisi in sei sezioni, sono calendarizzati tanti approfondimenti: da una rassegna dedicata alla cinematografia spagnola contemporanea, ad una parte focalizzata sulla cinematografia dei paesi nordici. Viene replicato inoltre l’interesse per le tematiche LGBTQ con la proiezione di un titolo tra i più attesi in concorso nella sezione lungometraggi, A Winter to Remember – El Color de un invierno, opera prima di Cecilia Valenzuela Gioia, autrice anche della sceneggiatura.

Di grande rilievo un omaggio, il 30 novembre, al regista culto Valerio Zurlini con la proiezione di “Cronaca familiare” vincitore del Leone d’Oro alla Mostra del Cinema di Venezia nel 1962, tratto dal romanzo autobiografico di Vasco Pratolini. Un regista, Zurlini, i cui film si rivelano di straordinaria modernità, tanto da sembrare che attraversando il tempo escano rafforzati anzichè sminuiti, non risentono del suo logorio, e nell’esporre l’ipocrisia del mondo borghese, la bigotta chiusura e l’orizzonte ridotto di provincia mostrano una folgorante attualità. Un’originalità sofisticata intrisa d’emozione, che rispecchia la sua profonda conoscenza letteraria e di visione. A presentare il film il nostro Simone Emiliani.

Venerdì 1 dicembre alle 18.30, presso la sala Deluxe della Casa del Cinema ci sarà invece l’incontro Ma davvero critica e comunicazione ci influenzano? Ne parliamo con chi questo mestiere lo fa una conferenza sul ruolo dei critici e la loro possibilità di orientare il pubblico nelle scelte.

Tutto il programma del Festival A QUESTO LINK