Tarantino non rinuncia al suo secondo western

Nonostante Quentin Tarantino avesse annunciato categoricamente l'abbandono del progetto The Hateful Eight, suo secondo western, a seguito della diffusione non autorizzata dello script, sembra che il regista abbia qualche ripensamento in proposito. Qualche giorni fa lo stesso Tarantino ha presieduto e organizzato un reading a pagamento dello script, interpretato da attori come Samuel L. Jackson, Kurt Russell, Tim Roth, Amber Tamblyn, Walton Goggins, James Parks, Michael Madsen e James Remar e a fine evento ha annunciato che, molto probabilmente, il film si farà.

Sembra infatti che abbia riscritto per intero il finale dello script incriminato, l'ultimo dei cinque capitoli che compongono la sceneggiatura, intitolato Black Night, White Hell. Sentiremo di nuovo parlare di The Hateful Eight in futuro? (r.l.)