Torna il Trento Film Festival

dall’1 al 10 ottobre a Bolzano

----------------------------
MASTERCLASS ONLINE DI REGIA CON MIMMO CALOPRESTI

----------------------------

 Grandi nomi dell’alpinismo mondiale saranno protagonisti dell’edizione autunnale del Trento Film Festival, che si terrà dall’1 al 10 ottobre a Bolzano in occasione di MontagnaLibri, la rassegna internazionale dell'editoria di montagna. La manifestazione si sposterà dalla tradizionale collocazione di Piazza Walther nella prestigiosa cornice del Museion, il Museo d'Arte Moderna e Contemporanea di Bolzano che sarà sede di 10 giorni di incontri con scrittori e alpinisti, mostre fotografiche e serate di proiezioni.
 

----------------------------
CORSO ONLINE DI CRITICA CINEMATOGRAFICA CON LA REDAZIONE DI SENTIERI SELVAGGI

----------------------------

Martedì 1ottobre la serata sarà dedicata a uno dei grandi interpreti dell’alpinismo contemporaneo: Simone Moro, con “Simone Moro in vetta a un sogno”, nel corso della quale è prevista la proiezione del documentario “Exposed to Dreams”. Si passa poi a Mercoledì 2 ottobre con l'appuntamento in programma al Museion, l'incontro con l'autore Renzo Caramaschi intitolato “Renzo Caramaschi racconta il suo Alto Adige” con la partecipazione di Franca Eller. Venerdì 4 ottobre al Teatro di Gries ci sarà una seconda serata alpinistica che vedrà protagonista l’alpinista Florian Riegler. Nel corso di questa serata sarà proiettato il film “Dreamcatcher”.
  

--------------------------------------------------------------
SENTIERISELVAGGI21ST N.13 – PRENOTA LA COPIA IN OFFERTA SCONTATA ENTRO IL 31 GENNAIO!

--------------------------------------------------------------

Il cinema di montagna sarà al centro della serata di martedì 8 ottobre, sempre al Teatro di Gries, in cui saranno proiettati tre documentari presentati al’ultima edizione della rassegna trentina: "Der Filmbringer" di Martin Guggisberg, "Freundschaft au zeit" di August Pflugfelder e "Honnold 3.0" di Josh Lowell e Peter Mortimer.  Appuntamento di eccezione invece mercoledì 9 ottobre al Teatro di Gries dove vi sarà l’attesa conferenza dell’alpinista austriaco Andy Holzer, intitolata “Gioco d’equilibrio”, che è anche il titolo della biografia pubblicata lo scorso autunno dall’alpinista non vedente, un caso letterario in Germania e Austria per lo straordinario successo di pubblico. Nel corso della serata sarà proiettato il documentario di Heinz Zak “Die Blinde Seilschaft”. E proprio il Museion, nella giornata di giovedì 10 ottobre, a conclusione della manifestazione e della chiusura di MontagnaLibri ospiterà “La fine del confine – The end of the border”, un progetto dell’artista contemporaneo trentino Stefano Cagol in collaborazione con Dolomiti Contemporanee.

 

Per maggiori informazioni visita il sito: www.trentofestival.it

----------------------------
BANDO PER IL CORSO DI CRITICA DIGITALE 2023

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative