VENEZIA 66 – Anteprime – "Mr. Nobody", di Jaco Van Dormael (Concorso)

Mr. Nobody, di Jaco Van Dormae

Anno 2992. Un uomo di 120 anni sul letto di morte in tempi di immortalità. Un viaggiatore sulle coordinate spazio temporali di possibili amori, scelte e esistenze diverse. Cast e produzione internazionale, 30 milioni di euro di budget per uno sci-fi romantico diretto dal regista belga di Toto le héros e L'ottavo giorno. VIDEO. GALLERIA FOTOGRAFICA.

--------------------------------------------------------------
PORTA DI ACCESSO ALLE SPECIALIZZAZIONI: FILMMAKING, SCENEGGIATURA, POSTPRODUZIONE, CRITICA, RECITAZIONE

--------------------------------------------------------------

Mr. Nobody, di Jaco Van DormaelMr. Nobody (2009)
Canada/Belgio/Francia/Germania, colore

--------------------------------------------------------------
10 ANNI SENZA PHILIP SEYMOUR HOFFMAN 2014/2024

--------------------------------------------------------------


Regia e sceneggiatura: Jaco Van Dormael
Cast: Jared Leto,Sarah Polley, Diane Kruger, Rhys Ifans, Natasha Little, Tony Regbo, Juno Temple, Chiara Caselli, Linh Dan Pham
Fotografia: Christophe Beaucarne   
Produzione: Pathé/Wild Bunch/Integral Films/Pan-Européenne
Diritti internazionali: Wild Bunch

Chi è Mr Nobody? Un bambino, un giovane amante, un vecchio di 120 anni che sta per lasciare un mondo in cui l'immortalità è diventata la regola. Un vecchio dai “ricordi confusi”: una via di mezzo tra un confuso Truman e un Benjamin Button senza età e senza make-up – ma forse i suoi ricordi sono solo le molteplici possibilità di esistenze diverse che sfiora, sogna o vive lungo un secolo: il suo viaggio interiore.

Mr Nobody è il titolo del nuovo film, in Concorso Ufficiale a Venezia 66, scritto e diretto da Jaco Van Dormael, che torna sul grande schermo a molti anni di distanza dal premiato Toto le héros 1991) e L'ottavo giorno (1996), a parte un episodio del collettivo di corti Lumière et compagnie (2005).

Il protagonista è interpretato da Jared Leto (Chapter 27) affiancato dalle donne delle sue "vite": Sarah Polley (Splice) Diane Jared Leto in Kruger (L'âge des ténèbres, Inglourious Basterds) e Linh Dan Pham (Dante 01, Le bal des actrices), con Natasha Little (The Boys Are Back) e Rhys Ifans (The Informers) nei panni dei suoi genitori.

Il look del film e delle singole “vite” di Nemo è ispirato al lavoro caustico ed elegante del fotografo inglese Martin Parr.

La lavorazione di Mr Nobody, a cui Van Dormael puntava fin dal 2001, ha richiesto energie cospicue: produzione iniziata nel 2007, un anno di postproduzione, locations a Bruxelles, Montreal e Berlino, coproduzione di diversi paesi con il supporto di diversi enti europei, 30 milioni di euro di budget, probabilmente il film più costoso nella storia del cinema belga.

Della fotografia si è occupato Christophe Beaucarne (Quelques jours en Septembre, Irina Palm, Parigi, Coco avant Chanel), della colonna sonora Pierre Van Dormael, fratello del regista.

Sul bel sito ufficiale, le interviste a Jaco Van Dormael e parte del cast; nel frattempo, il trailer.

 

Mr. Nobody, di Jaco Van Dormael – il trailer (inglese con sottotitoli in francese)

 Se rimosso, visibile anche qui o sul sito ufficiale

 

 

 

 

----------------------------
AUTORI E STILI DI REGIA, UN CORSO ONLINE DELLA REDAZIONE DI SENTIERI SELVAGGI, DAL 27 FEBBRAIO

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative