VENEZIA 69 – Passion di Brian De Palma, il trailer

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il trailer è visibile anche qui o qui

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
 

---------------------------------------------------------------------
APERTE LE ISCRIZIONI PER UNICINEMA E SCUOLA DI CINEMA

---------------------------------------------------------------------

Ecco il primo trailer di Passion (le foto ufficiali) il nuovo thriller di Brian De Palma, con Rachel MacAdams e Noomi Rapace protagoniste di un duello sfrenato tra seduzione, denaro e potere. Uno dei film in competizione alla 69° Mostra del Cinema di Venezia, atteso anche nella sezione Special Presentation al 37° Toronto Film Festival.

De Palma, cinque anni dopo il war-movie Redacted, Leone d'Argento alla Mostra di Venezia nel 2007, torna a quello che storicamente è il suo genere prediletto, che una volta veniva definito "thriller erotico" e che forse oggi non esiste più, o almeno, non alla maniera in cui ci aveva abituati il grande regista americano, autore di classici del brivido come Dressed To Kill (1981) e Body Double (1984).

--------------------------------------------------------------------
LE BORSE DI STUDIO PER CRITICA, SCENEGGIATURA, FILMMAKING DELLA SCUOLA SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------

Film amati dal pubblico, ma sempre osteggiati dall'Academy (De Palma, incredibilmente, non ha mai ricevuto una nomination all'Oscar).
 

Rachel McAdams e Noomi Rapace nel trailer di Passion di Brian De PalmaRachel McAdams (sul Lido anche con To the Wonder di Malick, la vedremo in A Most Wanted Man) è Christine, donna avvenente e sicura di sè che occupa una posizione di potere all'interno di una grande agenzia pubblicitaria, Noomi Rapace (Prometheus, Dead Man Down) è Isabel, la sua assistente, ragazza apparentemente timida e introversa: due donne che si fronteggiano in un duello mortale nel mondo spietato degli affari internazionali.

Questo remake dell'ultimo film di Alain Corneau (Crime D'amour, 2010) segna anche una nuova collaborazione di De Palma con il compositore Pino Donaggio, autore delle colonne sonore di Carrie – Lo sguardo di Satana del 1976 (di cui è attualmente in lavorazione un remake) Dressed to Kill e Body Double.

La produzione del film non è americana, bensì europea (Spagna, Germania, Inghilterra, Francia), segno che, soprattutto dopo Redacted, i rapporti tra il sistema hollywoodiano e De Palma non sono più così rosei e che il regista ha cercato in Europa i finanziamenti per il suo nuovo progetto indipendente.