"Vite al limite" a Cortona

Al Teatro Signorelli giovedì 21 e venerdì 22

--------------------------------------------------------------
INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER LA POSTPRODUZIONE, CORSO ONLINE DAL 17 GIUGNO

--------------------------------------------------------------

Il 21 e il 22 ottobre al Teatro Signorelli di Cortona, si si svolgerà la rassegna “Vite al limite”, organizzata dall’associazione culturale DreamingART. Saranno proposti una selezione di film direttamente dalla Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia che ha come comune denominatore la difficoltà di vivere. Il giorno 21 ottobre si affronterà il problema dalla parte degli adulti con due lungometraggi: alle 20.15 Below Sea Level di Gianfranco Rosi nel quale ci racconta come un gruppo di persone si re-inventa una società ai confini del mondo civile, nel deserto della California in un luogo senza acqua né elettricità né polizia né governo. Mentre alle 22,30 Living in Emergency di Mark Hopkins è il racconto di quattro volontari di Medici senza Frontiere nelle zone di guerra della Liberia e del Congo, e dell’impatto psicologico su di loro. Il 22 ottobre il problema sarà affrontato dalla parte dei bambini incominciando già nel primo pomeriggio alle 16,30 con la visione del film prodotto da Emergency Domani torno a casa di Paolo Santolini e Fabrizio Lazzaretti, che racconta la storia di due piccoli pazienti curati negli ospedali di Emergency in Afghanistan e in Sudan. Seguirà Voci dal buio, un documentario in cui si intrecciano storie di ragazzi cresciuti nella periferia di Napoli nel substrato della camorra e bambini congolesi. Sarà presente in sala il regista Giuseppe Carrisi ed esponenti della provincia di Pisa che ha prodotto il film.  
Per approfondire gli argomenti trattati nei documentari proposti, la DreamingArt ha invitato i rappresentanti di Unicef, Emergency, Watoto Kenya per uno scambio di esperienze. Moderatore dell’incontro sarà il Prof. Iacopo Maccioni. 
Sempre il 22 verrà proiettato il film filippino, vincitore della sezione Orizzonti della Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia 2009, Engkwentro di Pepe Diokno, storia delle ultime ventiquattro ore di due fratelli adolescenti appartenenti a due bande rivali, con uno sguardo agli slums, alla povertà alla morte quotidiana sulle strade, alle storie di infanzia violata in uno dei paesi più popolati al mondo. La serata si concluderà  con la visione di Metropia di Tarik Saleh, film svedese di animazione ambientato in un futuro prossimo dove in una gigantesca rete metropolitana, Roger un impiegato di un call center tormentato da strane voci nella sua testa, incontrerà un’affascinante e misteriosa donna con la quale deciderà di scappare ma si ritroveranno coinvolti in un’oscura cospirazione.

--------------------------------------------------------------
OPEN DAY SCUOLA SENTIERI SELVAGGI, IN PRESENZA/ONLINE IL 7 GIUGNO!

--------------------------------------------------------------

Per altre informazioni potete consultare il sito www.dreamingart.it. L'ingresso è gratuito.

----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------
--------------------------------------------------------------
#SENTIERISELVAGGI21ST N.17: Cover Story THE BEAR

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative