Gambit

Gambit
Titolo originale: Id.

Interpreti: Colin Firth, Cameron Diaz, Alan Rickman, Cloris Leachman, Tom Courtenay, Stanley Tucci

Origine: USA, 2012

Distribuzione: Medusa

Durata: 90'

Il curatore di aste Henry Deane (Colin Firth – La talpa, Il discorso del Re, A Single Man, Un matrimonio all'inglese, Mamma Mia!, Pride and Prejudice) escogita un piano per truffare il ricco ed eccentrico collezionista d'arte Lord Lionel Shabandar (Alan Rickman – la saga di Harry Potter, Sweeney Todd – Il diabolico barbiere di Fleet Street, Profumo – Storia di un assassino, Love Actually – L'amore davvero), facendogli acquistare un falso d'autore di un Monet. Per riuscire nel suo piano, Henry contatta la texana PJ (Cameron Diaz – Che cosa aspettarsi quando si aspetta, Bad Teacher – Una cattiva maestra, The Green Hornet, Charlie's Angels, Tutti pazzi per Mary), per fingersi la nipote della proprietaria del quadro che Lionel vorrebbe acquistare. Ma non tutto fila liscio.

Remake dell'omonimo film del 1966 con Shirley MacLaine e Michael Caine, Gambit nasce per volere del produttore Mike Lobell, che nel 1997 contattò Aaron Sorkin per scrivere la sceneggiatura. Sorkin, però, dovette rinunciare per i suoi impegni televisivi. Vari i registi presi in considerazione durante gli anni (Robert Altman, Mike Nichols, Bo Welch, Richard LaGravenese) così come pure gli interpreti (Reese Whiterspoon, Ben Kingsley, Gerard Butler, Hugh Grant, Sandra Bullock, Jennifer Aniston). Soltanto nel 2011 è stato scelto Michael Hoffman (The Last Station, Il club degli imperatori, Sogno di una notte di mezza estate, Un giorno per caso, Bolle di sapone) per dirigere il film mentre Joel ed Ethan Coen avevano nel frattempo lavorato allo script. Nel cast anche Tom Courtenay (Quartet, La bussola d'oro, L'ultimo bicchiere, Il dottor Zivago), Stanley Tucci (La regola del silezio – The Company You Keep, Hunger Games, Margin Call, Easy Girl, Julie & Julia, Il diavolo veste Prada, The Terminal) e Cloris Leachman (Ancora tu!, Scary Movie 4, L'altra sporca ultima meta, Frankenstein Junior). Il film, già uscito in UK, non ha riscosso grande successo né di pubblico né di critica.

(E.S.)

Trailer in lingua originale con sottotitoli in italiano:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"