18/1/2008 – Haneke: dopo "Funny Games" il supporto del Fondo Europeo

Il regista austriaco torna a girare in Germania con Das Weiße BandGALLERIA FOTOGRAFICA

Funny Games 1997 VS Funny Games 2007Tra le opere finanziate dal 107esimo Comitato Direttivo di Eurimages, il fondo del Consiglio d’Europa per le produzioni cinematografiche, c’è anche Das Weiße Band, prossimo film di Michael Haneke, coproduzione tedesca (X Filme Creative Pool), francese (Les Films du Losange) e austriaca (Wega Film). Il film sarà scritto da Jean-Claude Carrière, romanziere e sceneggiatore tra gli altri per Buñuel, Louis Malle, Jean-Luc Godard, Andrzej Wajda, Nagisa Oshima, e ambientato in un piccolo villaggio tedesco nel 1913, sulla soglia della I° Guerra Mondiale, descrivendo l’influenza del nazionalsocialismo in una scuola di provincia. Le riprese dovrebbero partire sul finire del 2009. La protagonista sarà Susanne Lothar, già con Haneke in La Pianista (e in Funny Games del 1997, nel ruolo che nel remake del 2007 è di Naomi Watts). La Lothar era la compagna di Ulrich Mühe, interprete di Le vite degli altri originariamente contattato per partecipare al progetto, ma scomparso quest’anno (anche lui era nel cast dell’originale Funny Games proprio nei panni del marito, Georg). Il remake di Funny Games, atteso nelle sale USA il 14 Marzo 2008 e distribuito in Italia da Lucky Red, è la riproduzione apparentemente identica, scena per scena, del film precedente; sono stati utilizzati i medesimi fondali per gli interni e rispettate le stesse proporzioni del set anche in esterno, come ha spiegato Linda Moran, attrice e produttrice. La fotografia è affidata a Darius Khondji (Seven, Panic Room, My Blueberry Nights); nel primo film la coppia di bravi ragazzi in guanti bianchi, Peter e Paul, era interpretata dal bruno Arno Frisch (già protagonista per Haneke in Benny's Video nel 1992) e dal biondo Frank Giering. Nel cast del remake Arno Frisch torna solo come comparsa, mentre Peter e Paul hanno i volti di Michael Pitt (Bully, The Dreamers, Hedwig & the Angry Inch, The Village, Last Days) e Brady Corbet (Thirteen, Mysterious skin). La famiglia messa a dura prova è costituita da Anne (Naomi Watts), George (Tim Roth) e il piccolo Georgie (Devon Gearheart). Nel cast anche Siobhan Fallon, Boyd Gaines, Boyd Gaines, Linda Moran, Robert LuPone. Sul sito ufficiale si ascolta lo stesso noise impazzito di John Zorn che, contrapposto alle nobili atmosfere di Mozart e Händel, apriva il film del 1997. Sempre in tema di remake, ricordiamo che Ron Howard ha acquistato i diritti di un film di Haneke, Caché. Qui di seguito il trailer di Funny Games a confronto con quello non censurato del remake:

---------------------------------------------------------------
BANDO N. 5 POSTI GRATUITI PER CORSO DI CRITICA DIGITALE

---------------------------------------------------------------

 

Trailer Funny Games (1997)

 

 

 

Red band trailer Funny Games U.S. – uncensored (2007)

 

 

---------------------------------------------------------------
Ecco il nuovo Sentieriselvaggi21st #10: CYBERPUNK 2021, il futuro è arrivato

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative