Addio a Eleanor Coppola

È morta la regista Eleanor Coppola conosciuta per aver girato il documentario sul film Apocalypse Now diretto da suo marito Francis Ford Coppola

--------------------------------------------------------------
INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER LA POSTPRODUZIONE, CORSO ONLINE DAL 17 GIUGNO

--------------------------------------------------------------

Eleanor Coppola è morta venerdì all’età di 87 anni. La notizia è stata annunciata dal cineasta e dai suoi figli attraverso una dichiarazione all’Associated Press, ma non sono state specificate le cause del decesso. La sua carriera ebbe inizio quando lei era assistente alla direzione artistica sul set del film Dementia 13 nel 1962, nella produzione horror del maestro dei B Movie Roger Corman. Li conosce suo marito Francis Ford Coppola, si sposeranno l’anno successivo.

--------------------------------------------------------------
OPEN DAY SCUOLA SENTIERI SELVAGGI, IN PRESENZA/ONLINE IL 7 GIUGNO!

--------------------------------------------------------------

Lui le chiese di documentare la produzione di Apocalypse Now, il suo film del 1979 sul guerra del Vietnam che richiese molto tempo per essere realizzato. Durante le riprese, si verificarono incidenti sul set e sfortunate coincidenze: un tifone distrusse i set nelle Filippine, Martin Sheen ebbe un infarto e un membro della squadra di costruzione morì.

L’intera famiglia Coppola si trasferì nelle Filippine – Francis, Eleanor e i loro tre figli, Gian-Carlo, Roman e Sofia – con Eleanor incaricata di raccogliere riprese documentaristiche delle riprese da utilizzare nel reparto marketing della United Artists. “Non so se [Francis] stia solo cercando di tenermi occupata o se voglia evitare l’aggiunta di una troupe professionale.”

----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

Eleanor Coppola vinse un Emmy e un DGA Award per la regia di Hearts of Darkness: A Filmmaker’s Apocalypse, il documentario del 1991 sulla realizzazione del film di suo marito Apocalypse Now sulla guerra del Vietnam. Documentò la routine quotidiana di Francis e catturò notevoli riprese dietro le quinte, rendendo Hearts of Darkness, forse il documento definitivo su una delle più grandi produzioni cinematografiche della storia.

Nel 2007 ha diretto il suo primo film di finzione Youth Without Youth. Nel suo curriculum troviamo anche il film autobiografico Parigi può attendere, interpretato da Diane Lane, Arnaud Viard e Alec Baldwin. È diventata, all’età di 80 anni, la regista americana più anziana ad aver mai debuttato in un lungometraggio drammatico, presentato al Toronto Film Festival. Eleanor ha anche scritto e diretto Love Is Love Is Love (2020), che intreccia tre storie che esplorano l’amore, l’impegno e la lealtà tra coppie e amici.

“Mia madre è l’intellettuale in famiglia, sempre coinvolta in cose di arte e letteratura; mi portava ai musei, alle gallerie, ai vernissage di artisti emergenti”, disse la figlia Sofia. “Mamma mi ha messo in contatto con la dimensione creativa della vita e mi ha spronato ad essere creativa. Da lei ho ereditato la calma: una calma esteriore che contiene la tempesta interiore. Papà è esattamente l’opposto”. A inizio ottobre la figlia Sofia non aveva partecipato alla proiezione del suo film Priscilla al New York Film Festival proprio per stare con la madre. ”Sono con mia madre, alla quale questo film è dedicato”, aveva dichiarato la regista.

Eleanor lascia così, dopo 61 anni di matrimonio, il marito Francis Ford Coppola, che a maggio presenterà l’attesissimo Megalopolis a Cannes.

--------------------------------------------------------------
#SENTIERISELVAGGI21ST N.17: Cover Story THE BEAR

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative


    Un commento

    • ehm, Youth without youth è stato diretto da Francis Coppola non da sua moglie Eleanor…