Blu-ray – "La migliore offerta" di Giuseppe Tornatore

La migliore offertaTitolo originale: id.
Anno: 2012
Durata: 124’

------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
Distribuzione: Warner Bros. Pictures Italia
Genere: Drammatico, thriller
Cast: Geoffrey Rush, Jim Sturgess, Donald Sutherland, Sylvia Hoeks, Philip Jackson, Dermot Crowley, Liya Kebede
Regia: Giuseppe Tornatore
Formato BLU-RAY/video: 1080p HD 16×9 2.35:1
Audio: Italiano DTS-HD Master Audio 5.1, inglese DTS-HD Master Audio 5.1
Sottotitoli: Italiano
Extra: Backstage lungo

 

---------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------

La recensione di Sentieri selvaggi

 

IL BLU-RAY
Lo sfoggio di arte e mercanzia premia il panorama del cinema italiano, grazie all’ultimo lavoro di Giuseppe Tornatore che realizza un prodotto raffinato in cui le riprese labirintiche si intrecciano ad una trama di misteri dalle tinte miste di mélo e noir. Il film, che vanta un cast internazionale con la magistrale interpretazione di Geoffrey Rush, restituisce nella versione domestica una qualità audio e video invidiabile, che fa dell’opera una delle migliori trasposizioni italiane in HD. La migliore offertaPresentato dalla Warner, infatti, il blu-ray de La migliore offerta garantisce una buona resa di entrambe le tracce, in cui l’eccellente fotografia, giocata su vividi contrasti di luce e rifrazioni di specchi, ben si sposa alle modulazioni minimaliste e delicate realizzate da un maestro come Morricone. Il girato in digitale conserva tutti i pregi della tecnica riducendo al minimo i difetti caratteristici. Il dettaglio è curato nella maniera più chirurgica, i volti e gli abiti riprodotti nei minimi particolari e a degli esterni compatti e profondi fa da bilanciere la precisione nella cura degli interni, con intense panoramiche sulle opere d’arte. Nonostante la predilezione per una gamma di tonalità scure, il quadro complessivo non ne risulta penalizzato. D’altro canto, l’audio lascia apprezzare tutto il suo valore, con una traccia DTS-HD che sa orchestrare l’alternanza dei timbri vocali e dei diffusori, con effetti e rumori ben posizionati, cui fa da sfondo l’avvolgente colonna sonora. Unico inserto extra è un interessante documentario di circa 30 minuti in cui alle dichiarazioni del regista si uniscono le presentazioni dei personaggi. Scene sul set, note di regia e curiosità chiudono il capitolo, per un’edizione ben confezionata che riesce ad imporsi sul podio della classifica home video.

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------