Box Office USA 25 luglio 2012

Il mercato americano ha finalmente sfoderato The Dark Knight Rises e il film di Christopher Nolan è uscito indenne da tutte le tragiche conseguenze della sua distribuzione. L'impatto della strage di Aurora ha costretto la Warner a mostrare le cifre con un certo imbarazzo ma non ha scoraggiato gli spettatori: l'ultimo capitolo della trilogia di Batman ha debuttato con centosessanta milioni di dollari. Il dato è deludente solo per quelli che si aspettavano di poter superare il fresco record di The Avengers. La conclusione dell'epopea di Bruce Wayne ha fatto segnare il terzo migliore esordio di tutti i tempi e il titolo ha migliorato il precedente di The Dark Knight, che nel 2008 si era fermato a centocinquantotto milioni. Non bisogna nemmeno dimenticare come il film abbia rinunciato all'innegabile vantaggio del prezzo maggiorato del 3D e abbia puntato tutto sul contributo delle sale IMAX. Il successo di Batman ha confermato il fiuto di Christopher Nolan, che l'anno prossimo contribuirà a rilanciare un personaggio commercialmente difficile come Superman e ha ridato fiato anche alla DC Comics: non è ancora possibile sostenere i ritmi della Marvel ma l'eterna rivale può almeno affidarsi al rendimento sicuro del suo eroe più famoso. I centosessanta milioni e le prospettive future hanno rincuorato anche la Warner: la major ha infilato il primo hit dopo un anno di imprese catastrofiche come The Wrath of the Titans e di scommesse fallite come Dark Shadows. L'affermazione di Batman gli permetterà di piazzare qualcosa nella classifica dei dieci film più ricchi dell'anno: una consolazione parziale per uno studio che era abituato a dominare il mercato… Il 2012 ha centrato la terza apertura che è andata oltre i centocinquanta milioni di dollari: è un evento che finora non si era mai verificato nella storia delle rilevazioni degli incassi. The Dark Knight Rises diventerà l'ottavo film dell'anno che ha sconfinato nel terreno dei duecento milioni e probabilmente andrà ad invadere una zona vicina ai quattrocento milioni: anche la sorprendente commedia Ted potrebbe seguire lo stesso destino e a quel punto il record del 2008 e del 2009 sarebbe davvero a rischio. L'ultimo episodio della saga di Twilight è ancora nella manica e potrebbe diventare il colpo vincente…

 

---------------------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA: OFFERTA PER I LAUREATI DAMS e altri per la SPECIALIZZAZIONE

---------------------------------------------------------------------

 

--------------------------------------------------------------------
I CORSI DI CINEMA AUTUNNALI SCUOLA SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------