ENDGAME – Time of Crisis

Arrivato in Italia grazie all’impegno di Ergo Ludo Editions, Time of Crisis è un titolo che proietta i giocatori in un mondo più violento di qualsiasi battaglia: il Senato della Roma Imperiale.

235 d.C. L’impero di Roma, entrato nel suo terzo secolo di vita, è ancora la potenza più grande di tutto il mondo conosciuto, occupando terreni su ben tre continenti. La sua forza, però, mai come in questo momento, sembra fragile ed effimera. L’enorme territorio occupato, costantemente minacciato dalle ambizioni di popoli barbari e regni vicini, impedisce all’esercito romano di mantenere il controllo dei confini e delle province più lontane dalla capitale. Persiani, Franchi, Alemanni e Goti sono come avvoltoi pronti ad avventarsi su un impero che sta per implodere. La debolezza strutturale dell’organizzazione imperiale, per la prima volta seriamente in affanno a tenere insieme il proprio pachidermico corpo, abbandona a se stesse intere province e le truppe di confine, tese per malesseri e rabbie mai sopite, sono sempre in fibrillazione, tra ammutinamenti e sedizioni. Dall’assassinio di Alessandro Severo, ultimo sovrano della gloriosa dinastia dei Severi, il ruolo dell’imperatore è ormai una figurina vuota di potere, un titolo che generali ribelli e patrizi ingordi, fanno a gara a usurpare, per poi perdere nel sangue dopo pochi mesi per intrighi di palazzo o tradimenti. Dal regno di Massimino Il Trace, il generale dal curriculum scadente ma dalla grandiosa forza fisica che non vide mai la propria capitale, fino al divo Gordiano III, l’imperatore ragazzo la cui villa ancora sorge placida e beata sotto il caldo sole di Roma Est, Roma ad un passo dal millennio d’età, davanti a una serie di sovrani deboli, affronta per la prima volta tutti i segni del suo destino. Gli storici antichisti hanno chiamato questo periodo Anarchia militare. Guerre civile, epidemie, crisi economiche e invasioni diventano il corso delle cose per un regno che, pur riempiendosene la bocca, ha dimenticato la gloria del proprio passato. L’arrivo di un vero imperatore, Diocleziano, rimanderà l’inevitabile per qualche decennio. L’inizio della fine è cominciato. Roma sta morendo.

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

La GMT Games, casa editrice americana di boardgame, è un’istituzione all’interno del mondo ludico. Venerata per i suoi wargame spietati, dai regolamenti dotati di una profondità degna di un esame universitario, la GMT si è sempre lasciata ispirare da epiche battaglie, campagne militari e guerre per consegnare ai propri fedeli clienti, titoli che possano dosare ambientazione storica di una fedeltà maniacale e un’esperienza ludica totalizzante. Time of Crisis, ideato da Wray Ferrell e Brad Johnson, è un gioco che, come da tradizione, conserva intatti questi elementi caratteristici, ma grazie a un regolamento più abbordabile di quello che si aspetti, si apre davvero a un pubblico più ampio di quello dei soliti aficionados. Arrivato in Italia grazie all’impegno ammirevole di Ergo Ludo Editions, l’editore che si è preso l’onore (e l’onere) di portare finalmente nella nostra lingua la buona novella dei giochi GMT, Time of Crisis è un titolo che proietta i giocatori in un mondo cento volte più violento e spietato di qualsiasi campo di battaglia: il Senato patrizio della Roma Imperiale. I gamers, infatti, sono chiamati a interpretare esponenti di altolocate famiglie romane del III secolo d.C. tutte impegnate a combattersi tra loro, con stratagemmi, guerre e sotterfugi politici, pur di guadagnare gloria e mettere le mani sul trono imperiale. I giocatori, come uomini politici dell’epoca, sono chiamati a ingraziarsi il popolo con giochi e opere pubbliche, insediare i propri uomini ai vertici dell’esercito e dello Stato, organizzare campagne militari contro barbari e nemici…Persino organizzare una rivolta e incoronarsi usurpatori se la situazione lo richiede. Con la crisi sociale e militare sempre incombente e con le carte della propria mano (tutte colme di riferimenti e personaggi reali, in pieno stile GMT) a indirizzare le nostre strategie e a immergerci dentro le vicende dell’epoca, le partite di Time of Crisis permettono di vivere fino in fondo una sorta di Game of Thrones in chiave romana. Amato alla follia dagli appassionati di Storia (entusiasti dalla scelta di optare per uno dei periodi meno famosi dell’Impero) il gioco garantisce un’esperienza entusiasmante, che mette alla prova l’acume politico e il genio militare di ogni aspirante imperatore. Perché, anche se nel caos più totale, il potere di Roma va meritato.

Editore: Ergo Ludo Editions
Autore: Wray Ferrell, Brad Johnson
Complessità: Media
Durata: 120 – 180 Min
Numero Giocatori: 2 – 4
Anno: 2017
Costo consigliato:  € 79,99

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7