La papessa

Die Papstin – Pope Joan


Interpreti: Johanna Wokalek, David Wenham, John Goodman, Iain Glen, Edward Petherbridge, Anatole Taubman, Lotte Flack,
Origine: Germania/Spagna/Gran Bretagna/ Italia, 2009
Distribuzione: Medusa
Durata: 149'

 

Tratto dal bestseller della scrittrice Donna Woolfolk Cross, 'Pope Joan', il caso della leggendaria donna che divenne Papa e considerata dagli storici una mito popolare. E già portato sullo schermo in un film del 1971 di Michael Anderson, con Liv Ullmann nel ruolo di Giovanna. La papessa del regista tedesco Sönke Wortmann (Tutti lo vogliono, Il Miracolo di Berna) rilegge le vicende di Johanna (Johanna Wokalek – La banda Baader Meinhof ) siamo nel il 814 d.c., una ragazza che vive con sofferenza la condizione di donna del tempo. Spesso sacrificata nel piccolo mondo famigliare succube di un mondo maschile.  Così spinta dalla fede e dalla convinzione che Dio le stia mostrando la via da seguire, si oppone al severo padre (Iani Glen –  Tomb raider, Prendimi l'anima). La fuga dalla città natale e l'incotro con  il Conte Gerold (David Wenham – Australia, 300) sembrerebbero darle una nuova speranza, ma il destino non sembra sorriderle. Johanna sarà costretta a vestire l'abito e l'identità maschile trovando riparo nel monastero di Fulda, dove imparerà l'arte medica e la teologia assumendo il nome di Johannes Anglicus. La paura di essere scoperta e punita come impostore la porterà infine a Roma, dove la cura dimostrata per i poveri e i malari la farà notare agli occhi di Papa Sergio, già da tempo malato,  e così ne diventerà presto  medico e consigliere. Tra scandali, congiure e incotri inaspettati con il Conte Gerold la porteranno a salire su gradino più alto della Sacra Romana Chiesa.

(F.M.)

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"