Mia Wasikowska in Crimson Peak su Film Tv

Alessandro Borghi ci racconta com’è stato lavorare con Stefano Sollima per Suburra e con Claudio Caligari per Non essere cattivo.

Robert Zemeckis ci parla del suo nuovo film, The Walk, basato sull’incredibile storia vera del funambolo Philippe Petit (interpretato da Joseph Gordon-Levitt) che nel 1974 camminò tra le Twin Towers sospeso su un filo. E l’attore racconta com’è stato lavorare con Zemeckis.

Dal 22 ottobre arriva nelle sale Crimson Peak, il nuovo film di Guillermo del Toro con Mia Wasikowska, Tom Hiddleston e Jessica Chastain. Un racconto gotico con ville ottocentesche infestate da spettri.

Jacques Audiard ci parla del suo nuovo film, Dheepan – Una nuova vita, storia d’emarginazione e d’amore di una famiglia in fuga dalla guerra civile in Sri Lanka.

Cary Joji Fukunaga ci racconta il suo Beasts of No Nation, distribuito on demand su Netflix a partire dal 22 ottobre. Dal regista della prima stagione di True Detective, cronaca del passaggio all’età adulta di un bambino soldato in uno stato africano in piena guerra civile.

Taraji P. Henson ci parla di Cookie Lyon, il personaggio che interpreta in Empire, serie tv targata Fox dagli ascolti incredibili che racconta di un’etichetta discografica hip hop fondata da una famiglia di ex spacciatori neri.

Al via una nuova rubrica, Piattaforma: parliamo di Netflix, del suo arrivo in Italia e scambiamo quattro chiacchiere col suo Publicity Contents Director Stuart Gurr.

Per la rubrica Muzik ci concentriamo sul nuovo progetto di Ryan Adams, un cover album di 1989 di Taylor Swift, e del nuovo album degli Iron Maiden, The Book of Souls.

Per la rubrica Telepass abbiamo intervistato Skin, cantante degli Skunk Anansie e new entry nella giuria della nuova edizione di X Factor, e Riccardo Muti per il suo Prove d’orchestra, ciclo di otto lezioni-spettacolo in onda dal 21 ottobre su Rai5. Serial Minds dedicato alla terza stagione di Orange Is the New Black.

La locandina della settimana è Ran, capolavoro di Akira Kurosawa del 1985. Spettacolare affresco storico e potente meditazione sul destino che l’uomo costrusice con le proprie mani.