The Lone Ranger

di Gore Verbinski

The Lone Ranger

---------------------------------------------------------------
CORSO ONLINE DI CRITICA CINEMATOGRAFICA

---------------------------------------------------------------

Titolo originale: id.
Interpreti: Johnny Depp, Armie Hammer, Barry Pepper, William Fichtner, Tom Wilkinson, Helena Bonham Carter, James Badge Dale, Ruth Wilson, Mason Cook, James Frain
Origine: USA, 2013
Distribuzione: Walt Disney Pictures Italia
Durata: 149'

Il ranger John Reid (Armie Hammer – J. Edgar, The Social Network) scampa miracolosamente a un'imboscata ordita dal fuorilegge Butch Cavendish (William Fichtner – Il cavaliere oscuro, Black Hawk Down), in cui però perdono la vita tutti i suoi compagni. Decide allora di combattere le ingiustizie e difendere i più deboli sotto le spoglie del Lone Ranger, cavalcando al fianco dell'indiano Tonto (Johnny Depp – Dark Shadows, The Tourist).

Con Jerry Bruckheimer produttore, Gore Verbinski (Rango, The Weather Man) alla regia e Johnny Depp protagonista, la Walt Disney Pictures ripropone il team del fortunatissimo franchise dei Pirati dei Caraibi, di cui The Lone Ranger eredita anche parte del reparto scrittura (Ted Elliott e Terry Rossio). Programmato già per il 2009, il film ha avuto una vita produttiva travagliata. Il progetto stesso è stato a lungo in discussione per via del gravoso budget inizialmente richiesto da Verbinski (275 milioni di dollari, intaccato solo di poche decine di milioni). Le riprese, iniziate nel marzo 2012 e svoltesi tra New Mexico, Arizona, Colorado e Utah, per chiudersi a Los Angeles, sono state vessate dal maltempo e dagli incidenti. In uno di questi, Johnny Depp è stato disarcionato dal cavallo durante una sequenza di corsa, ma il più grave, sul finire delle riprese, ha visto la morte di un membro della troupe, Michael Andrew Bridger. Il personaggio del ranger mascherato ha origine in uno show radiofonico negli anni Trenta; è stato poi trasposto in un fumetto ed è apparso in una popolare serie televisiva andata in onda in Usa dal 1949 al 1957 (trasmessa in Italia come Il cavaliere solitario) e in diversi film.

(A.A.)

 

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

 

 

---------------------------------------------------------------
Ecco il nuovo Sentieriselvaggi21st #10: CYBERPUNK 2021, il futuro è arrivato

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative