Trier e Soderbergh Film della Critica

In uscita il prossimo 5 luglio in italia, Unsane di Steven Soderbergh è stato designato Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani – SNCCI, con questa motivazione:


Riscrivendo nei corridoi della paura di un istituto psichiatrico il classico contrasto tra affermazione della verità e prevaricazione della menzogna, Steven Soderbergh forza la struttura del thriller psicologico, per spingerla in un labirinto mentale e visivo tracciato grazie alle prospettive estreme offerte dalla più attuale tecnologia leggera.

Anche Thelma, del norvegese Joachim Trier, nelle sale dalla settimana scorsa, ha ricevuto l’attestato del SNCCI, con queste argomentazioni:
Un racconto di formazione e di emancipazione ridisegnato attraverso i colori del thriller soprannaturale e spirituale, capace di fondere e confondere realtà e immaginazione, affrontando l’eterno conflitto generazionale modulato sul tormento religioso e sulla rivisitazione del Mito. Trier metaforizza la Norvegia contemporanea amplificandone i contrasti fra una Wilderness seducente e spietata e un’urbanità rigida e codificata.