Trouble with the Curve, con Clint Eastwood. Trailer, foto e tre estratti

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

--------------------------------------------------------------------
Il Black Friday prosegue ancora solo per Sentieriselvaggi21st, fino al 4 dicembre!


-----------------------------------------------------

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

---------------------------------------------------------------------
RIFF AWARDS 2020

---------------------------------------------------------------------

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

 

È uscito nelle sale USA il 21 settembre (e sarà in UK dal 30 novembre) Trouble with the Curve, debutto alla regia del produttore e socio storico di Clint Eastwood, Robert Lorenz. Clint interpreta Gus Lobel, tra i migliori talent scout del baseball per decenni, oggi messo in discussione dalla dirigenza degli Atlanta Braves.

Trouble with the Curve, con Clint Eastwood. Trailer, foto e tre estrattiGus si mette in viaggio attraverso il North Carolina alla scoperta di una nuova stella, insieme alla figlia Mickey (Amy Adams, The Master, L'uomo d'acciaio, Her di Spike Jonze e il nuovo film di David O'Russell) decisa a accompagnarlo in quello che probabilmente sarà l'ultimo passo della sua carriera.

Justin Timberlake (In Time, Inside Llewyn Davis) è Johnny Flanagan, talent scout rivale (per i per i Boston Red Sox) che ha sempre ammirato Gus e scopre un interesse amoroso verso sua figlia.

Nel cast ci sono anche John Goodman (Argo, Inside Llewyn Davis) Robert Patrick (Lovelace, Gangster Squad) Matthew Lillard (Paradiso amaro) Joe Massingill (Glee) Ed Lauter (The Artist) e il figlio di Clint, Scott Eastwood, già apparso in Flags of Our Fathers, Gran Torino e Invictus. Lo script è dell'esordiente Randy Brown. La fotografia, di un altro collaboratore fisso di Eastwood, Tom Stern.

Con la figlia, oggi importante avvocato ad Atlanta, Gus non ha mai avuto un rapporto solido dopo la morte della moglie. "Lei vuole aiutarlo, ma Gus è un vecchio scout con qualche problema di salute, molto testardo, che non tollera che nessuno possa prendersi cura di lui, e continua a affidarsi al suo istinto": così Eastwood descrive il suo personaggio, descritto dalle prime recensioni come piuttosto affine al burbero Walt Kowalski di Gran Torino e rappresentato con realismo nella sua "decadenza" fisica dovuta all'età.
Trouble with the Curve
sembra utilizzare lo sfondo dello sport per raccontare soprattutto il rapporto difficile ma intenso tra un padre e una figlia.

Trouble with the Curve - Clint Eastwood, Amy Adams, Justin Timberlake"Non mi limitavo a interpretare un ruolo per un altro regista da 20 anni. Ma Rob [Lorenz] è un ragazzo brillante, che ha lavorato con me per 19 anni. Mi è piaciuta l'opportunità di lavorare con un amico, ma non solo: mi è piaciuto il copione". Lorenz è stato assistente alla regia per I ponti di Madison County nel 1995, Space Cowboys nel 2000, Debito di sangue nel 2002, poi produttore di tutti i film di Clint con la Malpaso Productions.

Riguardo alle voci che lo volevano come attore in The Expendables 3, nel corso di un'intervista riguardo al suo discorso tenuto alla National Republican Convention, Eastwood ha risposto, forse con un pizzico di ironia, "Probabilmente no. Al massimo potrei essere il regista".

Sono online due videointerviste in cui Eastwood racconta il suo ultimo film e due video dietro le quinte con Eastwood, mentre in un altro filmato Adams e Timberlake raccontano la loro esperienza sul set.
Nella nostra gallery, tutte le immagini.

In Italia il film uscirà in sala il 29 novembre 2012.

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7