#GoldenGlobes2017 – L’anno delle novità: ecco le nomination

Se fino a questo momento per la corsa all’Oscar pareva essere una sfida tra Manchester by the Sea e Moonlight con le candidature ai Golden Globe rese note oggi La La Land – fresco vincitore dei Critics Choise Award – sì è preso la sua rivincita. Il film di Chazelle ne ha infatti ottenute sei e si rilancia forse come il grande musical con cui Hollywood ha deciso di far sognare il pubblico. La notizia è che ci sono tanti nomi nuovi nelle candidature dei Golden Globe.

Barry Jenkins, Tom Ford, Ruth Negga, Ryan Reynolds sono I primi che saltano all’occhio. È un dato interessate e riguarda sia le serie tv che i film. Prendiamo la cinquina dei migliori registi dell’anno: ben quattro su cinque sono alla prima nomination e il grande vecchio del gruppo è a sorpresa Mel Gibson (Hacksaw Ridge), che per una decina d’anni è stato trattato da Hollywood come un reietto. Anche tra le serie televisive spuntano titoli nuovi e suggellare un’annata di grande livello. The Crown, Strangers Things e Westworld hanno centrato il loro obiettivo e si contenderanno il Globe insieme alla solita Game of Thrones e This is Us. Riconosciuto anche il valore a due formidabili miniserie dell’anno: The Night of e People v. OJ. Si contenderanno le categorie più importanti e chiunque la spunterà farà un torto all’altra.

Al momento colpiscono molto le assenze di Scorsese ed Eastwood in tutte le candidature. Silence e Sully sono i film sconfitti e a questo punto potrebbero uscire presto dai radar dei premi maggiori da qui agli Academy Award. Anche questo potrebbe essere il segnale che questa stagione ha deciso di chiudere con il passato per abbracciare il nuovo. Sempre che il nuovo sia all’altezza.

 

Tutte le nomination

Miglior film drammatico
Hacksaw Ridge
Hell or High Water
Lion – La strada verso casa
Manchester by the Sea
Moonlight

Miglior film di genere comedy o musical
20th Century Women
Florence 
Deadpool
La La Land
Sing Street

Miglior regista
Damien Chazelle, La La Land
Tom Ford, Animali notturni
Mel Gibson, Hacksaw Ridge
Barry Jenkins, Moonlight
Kenneth Lonergan, Manchester by the Sea

Miglior attore in un film drammatico
Casey Affleck, Manchester by the Sea
Joel Edgerton, Loving
Andrew Garfield, Hacksaw Ridge
VIggo Mortensen, Captain Fantastic
Denzel Washington, Barriere

Miglior attrice in un film drammatico
Amy Adams, Arrival
Jessica Chastain, Miss Sloane
Isabelle Huppert, Elle
Ruth Negga, Loving
Natalie Portman, Jackie

Miglior attrice in un film di genere comedy o musical
Annette Bening, 20th Century Woman
Lily Collins, L’eccezione alla regola
Hailee Steinfeld, The Edge of Seventeen
Emma Stone, La La Land
Meryl Streep, Florence 

Miglior attore in un film di genere comedy o musical
Jonah Hill, War Dogs
Colin Farrell, The Lobster
Ryan Gosling, La La Land
Hugh Grant, Florence 
Ryan Reynolds, Deadpool

Miglior sceneggiatura originale
La La Land
Manchester by the Sea
Moonlight
Animali Notturni
Hell or High Water

Miglior attrice non protagonista (per ogni tipo di film)
Viola Davis, Barriere
Naomie Harris, Moonlight
Nicole Kidman,Lion – La strada verso casa
Octavia Spencer, Il diritto di contare
Michelle Williams, Manchester by the Sea

Miglior attore non protagonista (per ogni tipo di film)
Mahershala Ali, Moonlight
Jeff Bridges, Hell or High Water
Simon Helberg, Florence
Dev Patel, Lion – La strada verso casa
Aaron Taylor Johnson, Animali Notturni

Miglior film straniero
Divines
Elle
Neruda
Il cliente
Vi presento Toni Erdmann

Miglior film d’animazione
Kubo e la spada magica
Oceania
La mia vita da Zucchina
Sing
Zootropolis

Miglior canzone originale per il cinema
“Can’t Stop the Feeling,” Trolls
“City of Stars,” La La Land
“Faith,” Sing
“Gold,” Gold
“How Far I’ll Go,” Oceania

Serie tv

Miglior serie tv drammatica
The Crown
Game of Thrones
Stranger Things
This Is Us
Westworld

Miglior serie tv di genere comedy
Atlanta
Blackish
Mozart in the Jungle
Transparent
Veep

Miglior attore in una serie tv drammatica
Rami Malek, Mr. Robot
Bob Odenkirk, Better Call Saul
Matthew Rhys, The Americans
Liev Schreiber, Ray Donovan
Billy Bob Thorton, Goliath

Miglior attrice in una serie tv drammatica
Caitriona Balfe, Outlander
Claire Foy, The Crown
Keri Russell, The Americans
Winona Ryder, Stranger Things
Evan Rachel Wood, Westworld

Miglior attore in una serie tv comedy o musical
Anthony Anderson, Black-ish
Gael García Bernal, Mozart in the Jungle
Donald Glover, Atlanta
Nick Nolte, Graves
Jeffrey Tambor, Transparent

Miglior attrice in una serie tv comedy o musical
Rachel Bloom, Crazy Ex-Girlfriend
Julia Louis-Dreyfus, Veep
Sarah Jessica Parker, Divorce
Issa Rae, Insecure
Gina Rodriguez, Jane the Virgin
Tracee Ellis Ross, Black-ish

Miglior attore in una miniserie o in un film per la tv
Riz Ahmed, The Night Of
Bryan Cranston, All the Way
John Turturro, The Night Of
Courtney B. Vance, People v. O.J. Simpson
Tom Hiddleston, Night Manager

Miglior attrice in una miniserie o in un film per la tv
Felicity Huffman, American Crime
Riley Keough, The Girlfriend Experience
Sarah Paulson, People v. O.J. Simpson
Charlotte Rampling, London Spy
Kerry Washington, Confirmation

Miglior attrice non protagonista per una serie tv
Olivia Colman, The Night Manager
Lena Heady, Game of Thrones
Chrissy Metz, This is Us
Mandy Moore, This is Us
Thandie Newton, Westworld

Miglior miniserie o film per la tv
American Crime
The Dresser
The Night Manager
The Night Of
The People v. O.J. Simpson

Miglior attore non protagonista in una serie tv o film per la tv
Sterling K. Brown, The People v. O.J. Simpson
Hugh Laurie, The Night Manager
John Lithgow, The Crown
Christian Slater, Mr. Robot
John Travolta, The People v. O.J. Simpson