Blu-ray -“Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato”, di Peter Jackson

lo hobbitTitolo originale: The Hobbit: An Unexpected Journey
Anno: 2012
Durata: 169'
Distribuzione: Warner Home Video
Genere: Fantastico
Cast: Ian McKellen, Martin Freeman, Richard Armitage, James Nesbitt, Ken Stott, Elijah Wood
Regia: Peter Jackson
Formato Blu-ray/Video: 2,40 : 1
Audio: Italiano Dobly Digital 5.1, Inglese DTS 5.1 HD, Francese Dobly Digital 5.1, Cinese Dobly Digital 5.1
Sottotitoli: inglese per non udenti, italiano per non udenti, cinese, francese, olandese
Extra: e-copy, trailers, dietro le quinte (making of)
 
 
 
 

 

IL BLU-RAY
Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato, ambientato 60 anni prima della saga de Il signore degli anelli, è l'ultima fatica filmica delregista Peter Jackson. Primo capitolo della trilogia de Lo Hobbit di Tolkien, al quale dovrebbero seguire Lo Hobbit: La lo hobbitDesolazione di Smaug e Lo Hobbit: Racconto di un ritorno, è stato distribuito in versione 2D, 3D e 3D HFR. La storia raccontata è quella di Bilbo Baggins, giovane hobbit che parte, accompagnato da tredici nani guidati da Thorin Scudodiquercia e dallo stregone Gandalf il Grigio, per cercare di riconquistare il Regno di Erebor ed il suo tesoro, catturati dal drago Smaug. Jackson torna, dunque, a girare in Nuova Zelanda, terra perfetta per ospitare le avventure fantastiche deipersonaggi tolkieniani. Lo fa però con una padronanza, se possibile, ancora maggiore rispetto ad undici anni fa.Indubbiamente debitore dei progressi tecnologici , Jackson vuole riportare sullo schermo tutte le sfumature visive
concesse dai nuovi strumenti a sua disposizione. Non a caso il film è fruibile anche il versione 3D, permettendo allo spettatore di sentirsi protagonista lui stesso al fianco di Bilbo Baggins. Prequel della trilogia de Il Signore degli Anelli, Lo Hobbit, inserisce al suo interno anche richiami ad altre opere dell'autore inglese per creare così un'interazione maggiormente coinvolgente. Il blu-ray, composto da due dischi, oltre a rendere visivamente brillanti le scene e dotarle di maggiore fascino, è ricchissimo di contenuti extra. Oltre a svariati trailers cinematografici e dei videogiochi, il blu-ray offre allo spettatore il making of del film nel quale il regista e il suo cast tornano nelle locations naturali della Nuova Zelanda, nelle quali girarono la precedente Trilogia. Da Matamata a Queenstown, possiamo addentrarci negli spettacolari scenari trasformati da Jackson nella Terra di Mezzo. Il team al suo seguito racconta di come le scenografia de Lo Hobbit, a differenza di quelle de Il Signore degli Anelli, siano state costruite con materiali permanenti, permettendo così, agli amanti della saga di visitare i luoghi dove la pellicola è stata girata. Molto interessanti le scene reali, girate durante i sopralluoghi, intervallate con quelle del film che danno perfettamente l'idea di come siano state trasformate quelle terre che si prestano perfettamente alle descrizioni di Tolkien. Altro extra molto dettagliato è quello relativo ai 10 video blog girati dal regista per raccontare ai fan tutta la gestazione del film, dalla pre-produzione, con le riunioni tra i vari team, la preparazione fisica degli attori, la creazione delle maschere e dei costumi, fino alla prima mondiale del film a Wellington, in Nuova Zelanda, passando per la ricerca delle varie locations, il racconto dell'esperienza del lavoro in 3D e la post-produzione con l'inserimento degli effetti speciali.